Marsala, uno spettacolo teatrale didattico per commemorare le vittime della Strage di Capaci

Al Teatro Impero il 23 maggio, giornata in cui ricorre l'anniversario della Strage di Capaci in cui persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, assieme agli uomini della scorta

Marsala – L’Amministrazione comunale di Marsala, in collaborazione con l’Associazione culturale “I Musicanti”, organizza lo spettacolo teatrale “Fimmini e Omini pi la libertà”. Si terrà all’Impero il prossimo 23 maggio, giornata in cui ricorre l’anniversario della Strage di Capaci (1992) in cui persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, assieme agli uomini della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Per commemorare le vittime, gli Assessorati alle Politiche culturali e alla Pubblica istruzione – rispettivamente diretti da Clara Ruggieri e Anna Maria Angileri – hanno coinvolto le scuole marsalesi (Istituti superiori e Comprensivi) che, in due turni mattutini, assisteranno alla rappresentazione. Fimmini e Omini pi la libertà è un itinerario didattico rivolto alle giovani generazioni affinchè, tramite i segni del contemporaneo, riaffermino i simboli fondamentali di legalità e giustizia.

Lo spettacolo, con la partecipazione di don Francesco Fiorino, Riccardo Sciacca e Giacomo Bonagiuso, avrà inizio con la visione di un cortometraggio realizzato da Guglielmo Lentini. Poi sarà la volta di una teatralizzazione tratta da opere di autori siciliani riguardanti il tema della legalità. La drammatizzazione sarà arricchita da contrappunti musicali e canori eseguiti da “I Musicanti”, gruppo guidato da Gregorio Caimi e di cui fanno parte Dario Li Voti, Natale Montalto, Gianluca Pantaleo, Dario Silvia e Debora Messina.

views:
351
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Al Teatro Impero il 23 maggio, giornata in cui ricorre l'anniversario della Strage di Capaci in cui persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, assieme agli uomini della scorta
MarsalaLive