Al via a Erice la VI Conferenza Internazionale Studi Mediterranei

Molto ricco come sempre il programma di seminari e conferenze dedicate alle Mediterranean Memories - sui temi del cinema, del teatro, della letteratura dell’area...

Erice – Si tengono ad Erice, fino a sabato 19 maggio, i lavori dellaConferenza Internazionale del Centro Studi Mediterranei giunta alla sesta edizione ed organizzata a cura del Prof. Antonio Carlo Vitti, docente di Cinema Italiano presso l’Indiana University di Bloomington (USA), con il patrocinio del Comune di Erice.

Molto ricco come sempre il programma di seminari e conferenze dedicate alle Mediterranean Memories- sui temi del cinema, del teatro, della letteratura dell’area mediterranea – cui prenderanno parte studiosi e docenti universitari italiani e stranieri e che si aprirà ufficialmente presso la sala convegni di Villa San Giovanni, con un saluto della Sindaca Daniela Toscano.

In calendario anche alcuni eventi culturali aperti a tutto il pubblico presso il Teatro Gebel Hamed, dedicati all’attività dello scrittore, sceneggiatore e regista Enrico Bernard, che sarà presente in tutti gli appuntamenti.

Mercoledì 16, alle ore 19:00, la proiezione del film The Last Capitalist (2011) di Enrico Bernard, prodotto dalla Occupy Wall Street Film factory.

Giovedì 17, alle ore 19:00 la presentazione del film Forever Blues(2005) scritto da Enrico Bernard con Franco Nero e Paola Saluzzi, musiche di Lino Patruno.

Sabato 19, alle ore 19:00, lo spettacolo teatrale“MEDITERRANEA”, di Enrico Bernardcon l’attrice e performer Teodora Nadoleanu.

Nello spettacolo, Itaca, l’isola di Ulisse e Penelope, e Genova, ai tempi del G8 e dell’abominio delle torture alla Caserma Bolzaneto, sono unite da una voce di donna che invoca la pace. Un richiamo al principio di giustizia e umanità contro la violenza, la guerra, contro lo spargimento di sangue e un atto di accusa contro la società maschile e brutale. Penelope e una giovane vittima delle violenze della polizia rendono attualissima la voce femminile che si leva poderosa in nome dell’umanità e della giustizia. Due donne unite da unico destino: la ribellione contro il sopruso e contro le guerre.

Gli appuntamenti programmati al Teatro Gebel Hamed di Erice sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

views:
136
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Molto ricco come sempre il programma di seminari e conferenze dedicate alle Mediterranean Memories - sui temi del cinema, del teatro, della letteratura dell’area...
MarsalaLive