Bando Asp per rete interistituzionale per la tutela della salute dei migranti

L’Asp di Trapani utilizzerà la centralità della Rete come modalità operativa con cui il Sistema sanitario pubblico coordina le azioni di tutela della salute delle persone...

L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani ha intenzione di costituire una “Rete interistituzionale per la tutela della salute dei migranti ed il contrasto alle malattie della povertà”. La costituzione della Rete, denominata “SAHNI” (SOCIAL AND HEALTH NETWORK IMMIGRATION) è finalizzata all’integrazione sociale, all’utilizzo dei servizi di base, alla cura e sostegno nell’accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo, all’approccio olistico ai problemi del singolo, ad abbassare la soglia per favorire l’accesso di persone con particolari carenze o deboli e svantaggiate, allo sviluppo costante di attività interculturali e di scambio.

L’ASP di Trapani utilizzerà la centralità della Rete come modalità operativa con cui il Sistema sanitario pubblico coordina le azioni di tutela della salute delle persone, in sinergia con gli enti pubblici coinvolti e le associazioni del privato sociale della provincia di Trapani.

Coordinerà la Rete SAHNI Antonino Sparaco, responsabile dell’unità operativa Tutela della salute dei migranti e delle malattie della povertà dell’ASP. Gli enti e le associazioni interessate potranno aderire compilando la scheda allegata al bando e spedirla, entro il 26 maggio 2018, all’indirizzo mail: antonino.sparaco@asptrapani.it Si può scaricare il modello d’adesione su http://www.asptrapani.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=14502

views:
195
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’Asp di Trapani utilizzerà la centralità della Rete come modalità operativa con cui il Sistema sanitario pubblico coordina le azioni di tutela della salute delle persone...
MarsalaLive