Marsala, tre alunni dell’I.C. Sturzo-Asta vincitori del concorso “Terra senza Mafia”

Pietro Piccione, Edoardo Reina e Salvatore Di Girolamo con i loro lavori grafici sul tema della mafia della legalità si sono aggiudicati rispettivamente il primo, il secondo e il terzo posto

Marsala – Grande soddisfazione e riconoscimento per gli alunni della 4 D Plesso Radice dell’I.C. Sturzo-Asta di Marsala che hanno partecipato al concorso “Terra senza Mafia” indetto dall’opera di Religione Mons. G. Di Leo, presieduta da padre Francesco Fiorino.

Gli alunni Pietro Piccione, Edoardo Reina e Salvatore Di Girolamo con i loro lavori grafici sul tema della mafia della legalità si sono aggiudicati rispettivamente il primo, il secondo e il terzo posto e hanno vinto una Gita-Premio ad Agrigento nei luoghi nei quali venticinque anni fa è risuonato l’accorato appello di Giovanni Paolo II ai mafiosi per la loro conversione.

I ragazzi, accompagnati dalle loro famiglie e dalle insegnanti Accardi Giovanna e Reina Stefania, il 19 maggio scorso sono stati calorosamente ricevuti presso i locali del palazzo vescovile dal Cardinale Francesco Montenegro, che si è complimentato con loro per l’impegno dimostrato per la diffusione di una cultura della legalità che parta dalle piccole scelte di ogni giorno.

E’ stata un’esperienza molto significativa ed emozionante che rimarrà nel cuore di tutti i partecipanti e che contribuirà a far crescere sempre più , in piccoli e grandi, l’ azione contro la mafia.

Marsala-Sturzo-Asta-Terra-senza-Mafia-Pietro-Piccione-Edoardo-Reina-Salvatore-Di_Girolamo

views:
383
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Pietro Piccione, Edoardo Reina e Salvatore Di Girolamo con i loro lavori grafici sul tema della mafia della legalità si sono aggiudicati rispettivamente il primo, il secondo e il terzo posto
MarsalaLive