Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

E’ morto il maestro Pippo Caruso. Baudo: “Distrutto per la perdita di un carissimo amico”

"Era un maestro dolcissimo, era amatissimo dai suoi musicisti. Ha segnato la storia della nostra canzone, un'epoca importante dello spettacolo e della cultura in Italia"

Catania – E’ morto a 82 anni il maestro Pippo Caruso, che era nato a Belpasso (Catania). Ha diretto le orchestre Rai di Roma e Milano, l’orchestra sinfonica della Rai e del Festival di Sanremo, quella di Roma e del Lazio e molte altre. Ha legato la sua storia a programmi televisivi di grande successo, condotti dal suo amico e mentore Pippo Baudo, come varie edizioni del Festival di Sanremo, Fantastico, Serata d’onore, Numero Uno, Domenica in e altri ancora. Insieme a Baudo, ha contribuito al lancio di Heather Parisi e Lorella Cuccarini.

La notizia è stata confermata all’Ansa da Pippo Baudo, che si è detto “distrutto per la perdita di un carissimo amico”. I funerali saranno celebrati domani, 29 maggio, alle 16, nella chiesa Santa Croce di Passo Corese, frazione del Comune di Fara in Sabina in provincia di Rieti.

“Pippo Caruso – afferma Baudo – era un maestro dolcissimo, era amatissimo dai suoi musicisti. Ha segnato la storia della nostra canzone, un’epoca importante dello spettacolo e della cultura in Italia. Con lui se ne è andato un amico fraterno”.. “Era bravo e veloce – ricorda Baudo commosso – riusciva a comporre canzoni di successo in pochissimo tempo: ne sfornava tantissime, ed erano tutte belle. Era una carissima persona e un artista straordinario al quale ero legatissimo. Mi mancherà”.

views:
2584
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Era un maestro dolcissimo, era amatissimo dai suoi musicisti. Ha segnato la storia della nostra canzone, un'epoca importante dello spettacolo e della cultura in Italia"
MarsalaLive