Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Area Artigianale Marsala, il Comune deve pagare 3 milioni di euro: sentenza emessa dalla Cassazione

L'area fu espropriata con un prezzo al ribasso. Per la realizzazione sono stati impiegati 7 milioni di euro. Per procedere alla realizzazione fu individuata l'area di Via Vita...

Marsala – Il Comune di Marsala deve pagare 3 milioni di euro a due proprietari dei terreni che il Comune espropriò quando intendeva realizzare l’Area Artigianale in via Vita, la sentenza, emessa dalla Corte di Cassazione, è divenuta definitiva. L’opera, nata per collocare le attività di tipo artigianale, risale al 2006, alla guida dell’amministrazione comunale c’era il sindaco not. Eugenio Galfano. Per la realizzazione sono stati impiegati 7 milioni di euro. E per procedere a tale realizzazione fu individuata l’area di Via Vita da espropriare.

I proprietari dei terreni hanno adito le vie giudiziarie chiedendo un maggiore riconoscimento in danaro per l’esproprio subito, poiché l’area era ed è di destinazione commerciale e non più agricola. L’area fu espropriata con un prezzo al ribasso, come previsto dalla legge. Un lungo iter che ha visto la prima condanna cinque anni fa, nel 2013.

La sentenza oltre ad essere definitiva è anche esecutiva, il Comune di Marsala ha 6 mesi per liquidare l’importo dovuto, quasi tre milioni di euro. L’Amministrazione, guidata dal dott. Alberto Di Girolamo, dovrà adesso trovare la somma da liquidare agli ex proprietari della zona artigianale di Via Vita. Quattro mesi dalla data di notifica effettuata al Comune per liquidare la pendenza a seguito di condanna. Il Comune potrebbe chiedere ai proprietari la rateizzazione dell’importo ma gli stessi proprietari potrebbero non essere d’accordo e richiedere il pagamento immediato.

Tutta questa, inattesa, vicenda avrà una conseguenza di natura politica? L’Amministrazione non potrà sottrarsi alla sentenza emessa dalla Cassazione.

views:
1190
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'area fu espropriata con un prezzo al ribasso. Per la realizzazione sono stati impiegati 7 milioni di euro. Per procedere alla realizzazione fu individuata l'area di Via Vita...
MarsalaLive