Petrosino, dal 6 giugno il comune rilascerà la Carta di identità elettronica

Lo prevede una direttiva ministeriale. Addio ai documenti di riconoscimento in formato cartaceo - Ha le dimensioni di una carta di credito ed è caratterizzata da un microprocessore

Petrosino – Dal 6 giugno il comune di Petrosino rilascerà solo ed esclusivamente la Carta di identità elettronica. Lo rende noto l’ufficio Anagrafe. A partire da dopodomani, dunque, non verranno rilasciati più i documenti di riconoscimento in formato cartaceo (salvo casi eccezionali), così come prevede il progetto “Carta di identità elettronica” avviato dal Ministero dell’Interno in tutti i comuni italiani.

La nuova Carta di identità elettronica ha le dimensioni di una carta di credito ed è caratterizzata da un microprocessore, dove sono contenuti i dati anagrafici e fiscali dell’intestatario, nonché le impronte digitali che, per ragioni di privacy e pubblica sicurezza, solo le forze dell’ordine potranno leggere. La Carta, oltre che essere un documento di identificazione del cittadino, per i soli cittadini italiani è anche valida come documento di viaggio in tutti i Paesi dell’Unione europea e in quelli con i quali lo Stato italiano abbia firmato specifici accordi. Per i cittadini maggiorenni, inoltre, è prevista la facoltà di indicare il consenso o il diniego alla donazione degli organi in caso di decesso.

La Carta di identità elettronica potrà essere richiesta, previa prenotazione, recandosi presso l’ufficio Anagrafe del comune, oppure telefonicamente ai numeri 0923.731708-731710. Il rilascio del nuovo documento di riconoscimento costerà 22,21 euro e la consegna materiale della Carta avverrà a domicilio all’indirizzo indicato dal cittadino richiedente entro 6 giorni lavorativi. Per consentire l’avvio del nuovo servizio e l’installazione delle postazioni di lavoro informatiche, l’ufficio Anagrafe domani resterà chiuso.

views:
548
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Lo prevede una direttiva ministeriale. Addio ai documenti di riconoscimento in formato cartaceo - Ha le dimensioni di una carta di credito ed è caratterizzata da un microprocessore
MarsalaLive