Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

On. Lo Curto: “Valorizziamo il patrimonio archeologico, paesaggistico e culturale del territorio”

"Sono felice perché Marsala con le sue bellezze archeologiche, paesaggistiche e culturali, potrà tornare ad essere protagonista del suo futuro in una logica di sistema territoriale. Tutto questo..."

Avviato questa mattina, presso l’Assessorato Beni Culturali della Regione Siciliana, l’iter per stipulare una convenzione tra il Polo Regionale per i siti culturali di Trapani e Marsala, la Pro-Loco 2.0 di Marsala, L’Ente Luglio Musicale e l’Archeoclub di Trapani.

“L’obiettivo – dice l’On. Eleonora Lo Curto, promotrice dell’iniziativa – è di valorizzare il patrimonio archeologico, paesaggistico e culturale del territorio, mettendo in rete pubblico e privato che concorrono virtuosamente a definire una comune strategia per fare del territorio e delle sue bellezze una preziosa risorsa anche dal punto di vista economico”.

“Il progetto ha una chiara prospettiva di futuro, convinta come sono – continua l’on. Lo Curto – che gli eventi culturali possono generare e produrre ricchezza se diventano una costante che si ripete con precisi appuntamenti che, di anno in anno, richiamano pubblico ed attraggono turisti. La qualità ed il livello degli eventi musicali, garantiti dalla Direzione Artistica dell’Ente Luglio Musicale e dalla generosa capacità degli ideatori della Pro-Loco 2.0, troveranno nel Parco Archeologico di Marsala, nello Stagnone, nell’Isola Mothia e nell’antico Teatro di Segesta, lo scenario più affascinante, coinvolgente e magico che si possa immaginare”.

“Ringrazio l’Assessore Tusa, l’Arch. Luigi Biondo, Giovanni De Santis, Consigliere Delegato dell’Ente Luglio, l’archeologa Ivana Inferrera, Mario Ottoveggio e Leo Orlando per avere colto l’importanza dell’iniziativa e per averla subito messa in cantiere. Sono felice perché Marsala con le sue bellezze archeologiche, paesaggistiche e culturali, potrà tornare ad essere protagonista del suo futuro in una logica di sistema territoriale. Tutto questo non consterà nulla all’A.C. di Marsala che al contrario beneficerà sotto ogni punto di vista della realizzazione degli straordinari eventi musicali programmati”.

Conclude l’On. Eleonora Lo Curto: “Al momento mi fermo qui, per creare quel mix di attesa e curiosità sugli spettacoli sui quali dirò, successivamente nella conferenza stampa di presentazione che faremo al Baglio Anselmo insieme a tutti i partner”.

views:
1653
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Sono felice perché Marsala con le sue bellezze archeologiche, paesaggistiche e culturali, potrà tornare ad essere protagonista del suo futuro in una logica di sistema territoriale. Tutto questo..."
MarsalaLive