Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Accessi al mare, ProgettiAmo Marsala: “Sindaco e amministrazione approfondiscano la questione”

"La questione non può essere liquidata con il richiamo a una singola sentenza ma richiede la verifica per singoli accessi delle circostanze e degli eventuali diritti maturati da ambo le parti (cittadini e proprietari)"

ProgettiAmo Marsala ci ha inviato una nota politica ufficiale, esprimendo in merito agli accessi al mare e chiarendo anche la situazione mostrando cosa prevede la legge.

MARSALA: GLI ACCESSI AL MARE

Marsala – ProgettiAmo Marsala desidera esprimersi riguardo alla chiusura degli accessi al mare esistenti nel litorale della nostra città e sulla recente dichiarazione in merito da parte del comandante della polizia municipale il quale richiamando una recente sentenza ha dichiarato che i privati possono legittimamente impedire l’utilizzo degli accessi alla collettività.

Invero, la questione giuridica appare più articolata. La richiamata sentenza, in cui era parte il comune di Sciacca, riguarda un singolo accesso e delle precise circostanze. Preliminarmente ricordiamo a noi stessi che nel nostro ordinamento giuridico la sentenza vincola solo le parti ed ancora a rigore di logica è difficile pensare che l’intento del legislatore e/o della magistratura sia quello della chiusura indiscriminata di tutti gli accessi al mare di un intero comune salvi esclusivamente gli stabilimenti titolari di apposite consessioni.

Il Tar Sicilia ha, dunque, decretato che può essere chiuso l’accesso alle spiagge pubbliche.

Nella sentenza viene sottolineato che se il Comune vuole impedire ad un cittadino di sbarrare l’accesso pedonale alla spiaggia deve dimostrare l’esistenza di una servitù di uso pubblico (sentenza 836/2016).

La cassazione del 5.2.2015 n°2108 ha stabilito che in presenza di una servitù ad uso pubblico (dicatio ad patriam) è onere della parte che invoca l’esistenza di tale servitù provare la messa a disposizione del bene a favore della collettività.

Invitiamo il Sindaco e l’amministrazione comunale ad approfondire la questione che non può essere liquidata con il richiamo ad una singola sentenza ma richiede la verifica per singoli accessi delle circostanze e degli eventuali diritti maturati da ambo le parti (cittadini e proprietari). Certi che si possa pervenire ad un celere soluzione.

ProgettiAmo Marsala

views:
2434
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"La questione non può essere liquidata con il richiamo a una singola sentenza ma richiede la verifica per singoli accessi delle circostanze e degli eventuali diritti maturati da ambo le parti (cittadini e proprietari)"
MarsalaLive