“Il sindaco di Marsala, oltre a farsi qualche foto-spot al parco Archeologico, farebbe bene a…”

Eleonora Lo Curto: "Di Girolamo è talmente abituato a parlare per slogan e frasi fatte da ignorare che attualmente, in forza di una convenzione tra il Polo Museale di Marsala e..."

“Sorprendente il Comunicato-Stampa del Sindaco del Comune di Marsala Di Girolamo il quale prima di mettere nero su bianco, oltre a farsi qualche foto-spot al parco Archeologico farebbe bene a visitare l’aerea che gli operai dell’ESA, grazie a me, stanno da giorni ripulendo da cima a fondo.

Aggiungo che Di Girolamo è talmente abituato a parlare per slogan e frasi fatte da ignorare che attualmente, in forza di una convenzione tra il Polo Museale di Marsala e Trapani e l’Università di Ginevra, per scavare nell’area del Parco più prospiciente il mare si sta provvedendo a pulire più a fondo queste zone con un mezzo meccanico (trattore taglia erba) con fondi a carico dalla stessa Università di Ginevra.

Mi aspetto che il Sindaco agisca con maggiore ed evidente concretezza informando i cittadini che il Parco Archeologico è sempre aperto e frequentabile, tranne che nella giornata di lunedì e che lui stesso si preoccupi di fornire il personale di guardiania necessario ad aprire il Decumano Massimo.

Potrebbero essere gli stessi anziani che vengono utilizzati davanti alle Scuole o del personale reclutato con un progetto ad hoc fatto di concerto con l’Assessorato ai Servizi Sociali magari attraverso Cooperative di Volontariato già operanti.

Colgo l’occasione per ribadire al Sindaco la mia disponibilità a collaborare con l’amministrazione per questo e per altre necessità di pubblico interesse.

Una cosa è certa forse non faremo assieme alcuna foto, ma come ho dimostrato con la convenzione con l’Esa, ce la metterò tutta per garantirgli il mio intervento ed il mio sostegno”.

On. Eleonora Lo Curto

views:
663
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Eleonora Lo Curto: "Di Girolamo è talmente abituato a parlare per slogan e frasi fatte da ignorare che attualmente, in forza di una convenzione tra il Polo Museale di Marsala e..."
MarsalaLive