Marsala, il sindaco: “In azione 2 trattori-trituratori che puliscono l’Area del Parco Archeologico”

"Occorre fare più differenziata" - La sistemazione dello Stadio “Nino Lombardo Angotta” e la pulitura dell’Area (28 ettari) del Parco Archeologico le altre due tematiche affrontate

Marsala – Nel corso di un’articolata conferenza stampa il Sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, coadiuvato dal Segretario Generale Bernardo Triolo e dagli Assessori Rino Passalacqua e Andrea Baiata, ha incentrato l’attenzione su quattro interessanti tematiche che riguardano l’attività amministrativa. L’argomento centrale è stato chiaramente il debito di quasi tre milioni di euro (clicca qui) ma l’argomento “debito fuori bilancio per l’esproprio dell’area artigianale” non è stato il solo a caratterizzare la conferenza stampa di oggi.

“Ho voluto rivolgere un accorato appello ai giornalisti marsalesi affinché si facciano portavoce con i loro mezzi d’informazione nei confronti dei cittadini che occorre fare più differenziata – continua il primo cittadino. Solo così si può uscire da una grave situazione che rischia di avere gravi riflessi ambientali, igienici e di decoro urbano. E ciò malgrado la nostra città sia la più virtuosa fra i grandi Comuni isolani con il 55% di differenziata. La limitazione di conferimento a 35 tonnellate giornaliere (a Marsala se ne producono mediamente 45) nella discarica di Borranea per il nostro Comune da parte della Regione sta mettendo a dura prova la Città. Peraltro i costi di smaltimento sono aumentati ed ora si paga 160 euro a tonnellata. Da parte mia, anche nella qualità di vice Presidente dell’S.R.R. Trapani Nord assieme ad altri Sindaci, domani incontrerò il Prefetto per risollecitare la Regione a trovare adeguate soluzioni”.

La sistemazione dello Stadio “Nino Lombardo Angotta” e la pulitura dell’Area (28 ettari) del Parco Archeologico le altre due tematiche affrontate.

“Abbiamo già avviato i lavori per sistemare il manto dello Stadio e per provvedere alla sostituzione delle porte e delle panchine – sottolinea il Sindaco. Assieme all’Assessore Baiata siamo sempre stati sensibili alle richieste degli sportivi e a quelle della Società “Marsala Calcio”, il cui direttivo è stato rinnovato appena pochi giorni addietro. Sinceramente non mi aspettavo un attacco mediatico visto che stiamo ottemperando a tutte le richieste del Coni.

Sulla pulizia del Parco Archeologico debbo dire che da oggi sono già in azione due trattori-trituratori che stanno pulendo la consistente area che si affaccia su Capo Boeo. Nei giorni scorsi mi sono incontrato con l’Assessore regionale Sebastiano Tusa e ho avuto assicurazione che presto firmeremo una convenzione di collaborazione. Da parte mia ho specificatamente chiesto all’Assessore che il Parco e il Decumano in particolare, assieme ai Viali Piave e Nazario Sauro, possano essere fruibili dai marsalesi e dai turisti in forma gratuita e con ingresso da Porta Nuova o dal Lungomare Boeo”.

Debito fuori bilancio di 3 milioni di euro sul bilancio comunale: conferenza del sindaco di Marsala

views:
1003
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Occorre fare più differenziata" - La sistemazione dello Stadio “Nino Lombardo Angotta” e la pulitura dell’Area (28 ettari) del Parco Archeologico le altre due tematiche affrontate
MarsalaLive