Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Roadshow Sicily Happy Talk: Teatro del Fuoco e Sicilia Convention Bureau insieme

A Trapani incontro tra operatori del settore per il turismo e gli eventi - La 6^ tappa del roadshow Sicily Happy Talk che Sicilia Convention Bureau a cui parteciperà anche il Teatro del Fuoco...

Si terrà il prossimo 28 giugno a Trapani dalle ore 9.30 alle ore 13, presso il Centro di Cultura Gastronomica Nuara Cook Sicily, la 6^ tappa del roadshow Sicily Happy Talk che Sicilia Convention Bureau, in collaborazione con UniCredit, sta portando in giro per la Sicilia per favorire il networking e il dibattito tra aziende e Istituzioni sui temi dello sviluppo territoriale e la promozione turistica attraverso gli eventi.

Promozione della cultura e delle bellezze del territorio siciliano nel panorama internazionale: questo concept al cuore dell’azione di marketing territoriale che il Sicilia Convention Bureau conduce dal 2009. Un concept condiviso da Teatro del Fuoco, eccellenza siciliana del settore degli eventi, che sarà tra gli attori protagonisti dell’incontro trapanese. Amelia Bucalo Triglia, ideatrice del Teatro del Fuoco, illustrerà le potenzialità del Teatro del Fuoco e le motivazioni che spingono alla realizzazione di eventi per la valorizzazione del territorio siciliano, e trapanese nello specifico, di richiamo turistico per i visitatori e di sviluppo economico per le aziende locali.

“Con l’evento del Teatro del Fuoco e le sue potenzialità espressive – dichiara Amelia Bucalo Triglia-, accendiamo i riflettori sul luccichio del sale, i lussureggianti colori dei tramonti sulle saline sottolineando il valore e l’identità del territorio trapanese, luogo di strabiliante bellezza”.

Presenti alla tavola rotonda anche Booking.com, Igers Sicilia, Pantelleria Island per uno scambio di expertise facilitato dall’ospitalità di Trapani Welcome e la Pro Loco di Trapani.

Trapani che sarà a breve palcoscenico di uno spettacolo di danza e acrobatica per una fusione tra fuoco e arte. Quest’anno, infatti, per la prima volta il Teatro del Fuoco arriverà a Gibellina, città devastata dal terremoto del 1968 e che da quel momento ha puntato la sua ripresa sull’arte trasformandosi in un museo contemporaneo a cielo aperto. Scenario emozionale dello spettacolo del Teatro del Fuoco a Gibellina sarà la “Montagna di Sale”, installazione di Mimmo Paladino nel Baglio di Stefano, sede di un museo di arte contemporanea che ospiterà i performer internazionali.

“Trapani è una destinazione con un enorme potenziale che gli eventi possono valorizzare per generare un importante indotto economico sul territorio – dichiara Daniela Marino, Direttore Operativo del Sicilia Convention Bureau – Siamo certi che l’incontro del prossimo 28 giugno sarà una preziosa occasione per tracciare insieme ad un’importante rappresentanza dell’offerta locale strategie di promozione territoriale che premieranno la destinazione nel breve, medio e lungo termine. Con Teatro del Fuoco questo è solo il primo passo per una fruttuosa collaborazione”.

DETTAGLI SPETTACOLO

Lo show del Teatro del Fuoco si inserisce nel programma di spettacoli del Festival delle Orestiadi 2018. Lo spettacolo andrà in scena il 5 agosto alle 21.15.

Biglietti in vendita presso la Fondazione Orestiadi di Gibellina.

STORIA DEL TEATRO DEL FUOCO

Il progetto nasce nel 2008, da un’idea della giornalista, esperta di comunicazione e organizzatrice di eventi turistici e culturali Amelia Bucalo Triglia. Per 10 anni ha sorpreso per la sua carica innovativa e il mix di discipline e quest’anno si appresta a replicare il suo successo nell’XI edizione.

Dal 2008 il Teatro del Fuoco ha l’obiettivo di esaltare la magia e le meraviglie presenti in Sicilia utilizzando lo spettacolo, l’arte, la danza, il teatro e le acrobazie come veicolo che ha nel fuoco il suo fulcro energico. Ogni anno infatti il Teatro del Fuoco sceglie (dai per fare rete) siti Unesco patrimonio dell’umanità, come luoghi in cui immaginare uno spettacolo abbagliante e seducente, unico nel suo genere, che faccia sognare spettatori di tutte le età. Da Stromboli e le Isole Eolie alle Isole Egadi, da Catania a Palermo e infine a Tokio, il Teatro del Fuoco ha affascinato il pubblico di tutto il mondo avvalendosi da sempre di professionisti del settore della comunicazione e dello spettacolo e ricevendo nel 2015 un prestigioso riconoscimento dalla rivista statunitense Forbes come uno dei 12 festival più cool al mondo per cui vale la pena fare un viaggio al mondo grazie alla sua capacità di raccontare emozioni a partire dalla specificità di un luogo. Dalle isole vulcaniche, potenzialmente esplosive, il Teatro del Fuoco vuole segnare quel rapporto tra l’uomo (lo spettatore) ed il fuoco vitale.

Il Teatro del Fuoco in tutti questi anni ha attirato gli sguardi curiosi e interessati di media internazionali. E’ stato premiato per ben due volte dal Presidente della Repubblica Italiana (nel 2009 e nel 2017) in quanto espressione di marketing turistico culturale innovativo. Alla sua ideatrice, Amelia Bucalo Triglia, è stata recentemente conferita l’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

PER INFORMAZIONI: Mail: info@teatrodelfuoco.com – Sito web ufficiale: www.teatrodelfuoco.com – Pagina Facebook ufficiale: www.facebook.com/teatrodelfuoco

teatro del fuoco Trapani

Montagna di sale - Gibellina

Web

MOntagna di sale - Gibellina 2

views:
886
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A Trapani incontro tra operatori del settore per il turismo e gli eventi - La 6^ tappa del roadshow Sicily Happy Talk che Sicilia Convention Bureau a cui parteciperà anche il Teatro del Fuoco...
MarsalaLive