Marsala, ottime notizie per la messa in sicurezza del Lungomare Boeo

Il progetto è stato approvato e ammesso a finanziamento - “Siamo enormemente soddisfatti per questo ulteriore progetto che è stato approvato. Adesso attendiamo il finanziamento...”

Marsala – Il progetto relativo all’Intervento di messa in sicurezza del lungomare Boeo nel tratto compreso tra il museo del Baglio Anselmi e la Chiesa di San Giovanni, mediante il consolidamento del terrapieno stradale interessato da erosione costiera è stato individuato fra quelli ammissibili a contributo: 317 progetti approvati su 633 presentati.

A sancirlo ufficialmente è un decreto a firma del Dirigente generale dell’Assessorato al territorio e all’Ambiente della Regione Siciliana, Giuseppe Battaglia, firmato lo scorso 26 giugno.

“Siamo enormemente soddisfatti per questo ulteriore progetto che è stato approvato – sottolinea il Sindaco Alberto Di Girolamo. Adesso attendiamo il finanziamento”.

Il progetto, a valere sull’ Asse Prioritario 5 “Cambiamento Climatico, Prevenzione e Gestione dei Rischi” – Azione 5.1.1.A “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera” del PO-FESR 2014-2014, prevede per la sua esecuzione una spesa di 1.345.000,00 euro.

Lo stesso è stato redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale (RUP: Ing. Giuseppe Giacalone, Progettista: Ing. Luigi Palmeri), e prevede un intervento di consolidamento del terrapieno stradale, mantenendo il muro di sostegno esistente, la messa in opera di una barriera di pali in conglomerato cementizio armato, posta a monte del muro esistente, eliminando le sollecitazioni di tipo orizzontale ed impedendo, altresì, che situazioni di sifonamento dell’acqua marina possano indebolire e far tracimare il materiale arido del corpo del terrapieno verso la battigia del mare, con conseguente cedimento del marciapiede e della carreggiata.

L’attuale situazione geomorfologica del lungomare Boeo nel tratto compreso tra il Museo del Baglio Anselmi e la Chiesa di San Giovanni rappresenta una priorità di intervento al fine di salvaguardare l’importante arteria stradale e gli immobili presenti.

views:
504
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il progetto è stato approvato e ammesso a finanziamento - “Siamo enormemente soddisfatti per questo ulteriore progetto che è stato approvato. Adesso attendiamo il finanziamento...”
MarsalaLive