“Per gli esperti in comunicazione Fse/Pon sia richiesta l’iscrizione all’albo dei giornalisti”

Assostampa: "La Segreteria provinciale auspica che per i bandi futuri sia prevista anche l’iscrizione all’albo dei giornalisti e rammenta che queste figure non possono essere destinate a..."

Alcuni enti locali e istituti scolastici della provincia, a firma dei segretari generali e dei dirigenti scolastici, hanno emanato bandi per progetti del Fondo Sociale Europeo PON Inclusione, sia per assunzioni a tempo determinato che per il reclutamento di esperti.

Tra le figure richieste vi è in alcuni casi quella di esperto in Comunicazione istituzionale, prevedendo nel bando la prescritta laurea in Scienze della Comunicazione, senza però richiedere, come invece fanno per altre figure come sociologi, psicologi e assistenti sociali, anche l’iscrizione nel relativo albo professionale.

La Segreteria provinciale di Trapani dell’Assostampa auspica che per i bandi futuri sia prevista anche l’iscrizione all’albo dei giornalisti e rammenta che, in ogni caso, queste figure, a norma della legge 150/2000, non possono essere destinate a compiti di “informazione” e quindi non siano usate per surrogare compiti e ruoli propri degli uffici stampa pubblici.

views:
143
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Assostampa: "La Segreteria provinciale auspica che per i bandi futuri sia prevista anche l’iscrizione all’albo dei giornalisti e rammenta che queste figure non possono essere destinate a..."
MarsalaLive