Marsala, Strasatti in Festa 2018: grandissimo successo per la seconda edizione di “Moda e Colori”

Don Giacomo Marino: "Quest'anno questa sfilata si è rivelata quale luogo singolare per un chiaro messaggio di umanità. Hanno sfilato alcuni ragazzi immigrati. Un bel segno di accoglienza e di integrazione..."

Marsala – Si è conclusa da circa una settimana la 68ª Rassegna Meccanico-Agricola di Strasatti. Tante le novità di questa edizione e tante anche le conferme. E di conferme parliamo in questo articolo che racconta della seconda edizione della manifestazione denominata “Moda e Colori” che si è svolta domenica 5 agosto.

Dopo il grande successo dello scorso anno si è ripetuto lo spettacolo, presentato ancora una volta da Vittoria Abbenante ed Enzo Amato, “Moda e colori – L’incontro fra arte, spettacolo, moda e colori”. Una sfilata che, fuori da ogni logica di competizione, si è distinta per semplicità ed eleganza, visibili in quella passerella impreziosita non da semplici corpi, ma da persone, piccoli e grandi, che hanno mostrato spontaneità e decoro. Piazza Fiera pienissima in ogni ordine di posto.

Don Giacomo Marino, parroco di Strasatti e presidente del Comitato organizzatore: “Grande soddisfazione per la serata Moda e Colori. Ben organizzata grazie al contributo di Passaparola e Furore e lo spazio dedicato al Fashion Style e 18enni in Passerella. Una sfilata che si distingue per la creatività e l’entusiasmo che genera nel pubblico e in chi la prepara con passione. Quest’anno questa sfilata si è rivelata quale luogo singolare per un chiaro messaggio di umanità. Hanno sfilato alcuni ragazzi immigrati. Credo questo sia un bel segno di accoglienza e di integrazione. Inoltre, l’esibizione di un gruppo nel linguaggio LIS ci ha invitati ad abbattere quelle barriere che creano differenze e solitudine. Le barriere nascono quando l’uomo chiudendosi in se stesso non lascia parlare il proprio cuore. Moda e Colori, una sfilata che parla e che lascia il segno. Da moda e colori l’impegno di colorare il mondo con i colori della gioia, della fraternità, dell’accoglienza e del rispetto”.

Due le novità principali di quest’anno: la presenza sul palco di “Marsala Fashion Style” (le tre edizioni precedenti si sono svolte al Teatro Impero di Marsala e in piazza Loggia) e la novità “Il Bello dei Diciottenni… In Passerella”. Dedicato alla moda dei nuovi maggiorenni, ragazze e ragazzi, che hanno indossato ancora una volta i capi del loro Diciottesimo.

Confermati anche quest’anno due aziende importanti del territorio: “Passaparola” (via Ugo La Malfa, 243 a Petrosino) e “Furore” (via Ugo La Malfa, 235. “Via stazione”, sempre a Petrosino). Lo spettacolo è iniziato con i bambini di “Passaparola”, tantissimi ragazzini/e che hanno portato sul palco oltre all’allegria e ai colori anche il teatro, il ballo e la classica sfilata. Un ringraziamento particolare alla signora Giovanna Titone per aver curato e portato in scena l’inizio dello spettacolo. Passaparola ringrazia per aver curato i balletti il Centro Studio Danza di Rossana Valenti e l’ASDC Estrella Latina di Irene Ingardia. Durante la sfilata di Furore si è esibita anche Irene Gentile che ha cantato “Guardando il cielo” di Arisa.

A seguire “Furore” di Petrosino. Tantissime modelle e modelli per “Furore”, la moda del prossimo autunno-inverno e le novità dell’abbigliamento cerimonia. L’eleganza sul palco si è vista. Furore, con i rinnovati reparti di abbigliamento uomo e donna, casual e classico, calibrato, abbigliamento alberghiero da sala e cucina, abbigliamento caccia e soft-air ed intimo. E prossimamente un nuovo reparto dedicato alla Cerimonia.

Dopo il momento “Furore”, è rimasto sul palco a cantare Salvatore Toty Lo Faso (17 anni). Dopo la sfilata casual ed elegante, Toty (vincitore del premio “Satiro d’Oro” 2018) ha cantato “Un amore così grande”.

Arte, bellezza e professionalità, con i migliori parrucchieri del marsalese, il ritorno del “Marsala Fashion Style”, lo show dei professionisti con la moda e gli hair stylist. Durante lo spettacolo “Fashion” si sono esibiti artisti professionisti parrucchieri, acconciatori unisex e centro estetica. Una serata di sogni sotto le stelle, alla portata di tutti. Lo show ha fatto, ancora una volta, appassionare e divertire il pubblico con le più svariate performance. Gli artisti sul palco hanno mostrato come rendere le teste delle modelle un vero spettacolo. Tutto questo è stato arricchito da sfilate di moda sorprendenti e originali, con il gran galà della moda cerimonia sposa (“Serafina”) e da ospiti che hanno arricchito lo spazio “Fashion Style”. Hanno partecipato all’evento: Look & Style di G. Vinci, Gaspare Parrucchieri e Piero Tumbarello Parrucchieri. Partner della serata “Serafina Sposa”. Nello staff della manifestazione anche: il Centro estetico di Vitalba Salerno. Ha collaborato alla manifestazione Alessandro Gagliano. Main Sponsor: “New Dimension Service” di Rubino Antonino. Ingrosso per dettaglio prodotti di cosmetica (Via Trapani, 71 Marsala). Coordinatrice hair stylist è stata Elena La Rosa. Hanno aperto il momento “Fashion Style” i “Lisforlife”. Nella lingua dei segni, hanno emozionato il pubblico con il brano di Fiorella Mannoia “Mio fratello che guardi il mondo”. I “Lisforlife” sono: Alessia Licari, Claudio Sturiano, Francesco Di Girolamo, Marcella Salvato, Marta Errera, Rossella Accardo, Debora Vanella, Laura Marino. Sono un gruppo di ragazzi che hanno studiato la lingua dei segni durante dei corsi per diventare assistenti alla comunicazione e all’autonomia per bambini disabili. “Abbiamo scelto di riunirci in gruppo per mostrare agli altri come sia possibile comunicare in diversi modi e di come si possa emozionare anche senza parlare. I due ragazzi che sono con noi sono sordi e da loro abbiamo imparato la lingua dei segni”.

Altri due ospiti musicali sul palco che hanno “incassato” tantissimi applausi del numerosissimo pubblico, presente anche a tarda ora: Silvia Cialona (“Mad about you”) e Marika Romano (“Come Una Turandot”). Entrambe, insieme a Toty Lo Faso, fanno parte della “Maria Pia Genna Academy”.

Nel finale, prima del momento conclusivo di “Serafina Sposa” la novità “Il Bello dei Diciottenni… In Passerella”. Dedicato alla moda dei nuovi maggiorenni, ragazze e ragazzi, che hanno indossato ancora una volta i capi del loro Diciottesimo. Ragazzi e ragazze hanno portato sul palco freschezza e modernità: selfie, brindisi, book fotografico e ballo con vestiti e abiti elegantissimi. Sul palco anche il fotografo ufficiale della serata, Salvatore Rizzo, dello studio Hollywood Video Foto di Strasatti (clicca qui).

Per tutte le altre centinaia di foto della serata, contattare “Hollywood” di Salvatore Rizzo, su Facebook: https://www.facebook.com/HollywoodVideoFoto/

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (4)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (2)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (7)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (4)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (7)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (3)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (1)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (6)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (6)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (2)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (5)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (5)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (17)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (12)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (9)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (8)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (16)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (15)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (13)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (14)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (11)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (10)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (8)

Moda e colori - Strasatti in Festa 2018 Marsala (9)

views:
2632
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Don Giacomo Marino: "Quest'anno questa sfilata si è rivelata quale luogo singolare per un chiaro messaggio di umanità. Hanno sfilato alcuni ragazzi immigrati. Un bel segno di accoglienza e di integrazione..."
MarsalaLive