Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

A Marsala la II edizione di “Ballerò per tutta la vita”: omaggio a Vito Trapani ieri, oggi, sempre…

L’1settembre nel Monumento ai Mille sarà inaugurata la mostra, poi prenderà vita il contest artistico a cura dei bambini e alle 21,30 sarà la volta “Energie dal Mediterraneo”: un varietà in cui “Vito Trapani racconta Vito Trapani”...

Marsala – Le opere di Vito Trapani, non solo i dipinti, ma anche le sculture e le produzioni letterarie saranno al centro della seconda edizione di “Ballerò per tutta la vita” omaggio a Vito Trapani ieri, oggi, sempre…” che prenderà il via il prossimo 1 settembre presso il Monumento ai Mille di Marsala. Infatti se in molti conoscono l’arte di Vito, le sue tele variopinte, il suo linguaggio fatto di segni che raccontano movenze di danze lontane e tingono storie che sembrano provenire da un tempo senza tempo, in pochi sanno che l’artista marsalese, scomparso prematuramente il 10 settembre di due anni fa, era anche un abile tessitore di parole, strumenti capaci di evocare sogni e racconti, immagini e suggestioni.

Sarà questo il “volto nuovo” che sarà svelato in occasione della prima serata della kermesse in onore di Vito Trapani. Ad aprire la manifestazione, che conta sul patrocinio del Comune di Marsala, sarà un evento che lo scorso anno ha registrato un’eccezionale partecipazione: un contest artistico che vedrà protagonisti i più piccoli: “Vito Trapani visto dai bambini” – Rivisitazione delle opere dell’artista marsalese a cura dei bambini da 0 a 99 anni che si terrà nel piazzale antistante il Monumento ai Mille a partire dalle 17,30 e sarà curato da Luana Saturnino e Deborah Vanella. Immancabile la mostra personale – allestita per l’edizione 2018 dagli artisti Salvo Messina ed Enzo Campisi in collaborazione con Linda Licari –: come lo scorso anno la sala espositiva del Monumento ai Mille ospiterà dipinti, sculture e manufatti realizzati in circa quarant’anni di operosa carriera.

Per il taglio del nastro, alle ore 19,00, alla presenza delle principali autorità civili della città, ci sarà la professoressa Giuseppina Passalacqua, già assessore della Città di Marsala che volle Vito Trapani al suo fianco per diverse manifestazioni artistiche che ebbero risonanza mediatica e ottennero il gradimento del pubblico. La kermesse proseguirà con “Energie dal Mediterraneo – Vito Trapani racconta Vito Trapani” un varietà i cui protagonisti saranno gli scritti dell’artista: poesie, prose, schede tecniche che suonano come versi avvincenti e pieni di sapori e profumi.

Un reading che sarà intessuto di momenti di spettacolo a cura del trio musicale Cosatinta, del coro LIS, della ballerina Mariele Chiara, con la direzione artistica di Maria Antonietta Nocitra in collaborazione con Paolino Maltese e Chiara Putaggio, mentre la conduzione sarà affidata a Nino Guercio. Il 2 settembre la manifestazione si sposterà nel complesso monumentale San Pietro dove l’associazione “Regalati un sorriso” presieduta da Antonino Angileri, metterà in scena la commedia brillante “Chi mi tocca fari pi maritarimi” scritta da Antonino Angileri e Luigi Zichittella. L’appuntamento è alle 21,30, l’ingresso ad offerta. La mostra personale di Vito Trapani rimarrà per tutto il mese di settembre dalle 10 alle 12,30 e poi nel pomeriggio fino alle 19,00.

Nella foto di gruppo da sinistra: Giorgia Vanella, Maria Antonietta Nocitra, Debora Vanella, Claudia Trapani, Loredana e Maurizio Trapani, Antonino Angileri e Luigi Zichittella

gruppo 18

inaugurazione mostra

vito trapani artista

locandina 18

maschera

contest ok

views:
944
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’1settembre nel Monumento ai Mille sarà inaugurata la mostra, poi prenderà vita il contest artistico a cura dei bambini e alle 21,30 sarà la volta “Energie dal Mediterraneo”: un varietà in cui “Vito Trapani racconta Vito Trapani”...
MarsalaLive