Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Ventiquattro atleti della Marsala Doc a Napola e cinque sono anche saliti sul podio

Tra i marsalesi, il più veloce è stato ancora una volta Pietro Paladino. Secondo è stato Fabio Sammartano. A seguire hanno tagliato il traguardo Damiano Ardagna, Ignazio Cammarata, Antonio Pizzo, Michele D’Errico...

Ben 24 atleti della Polisportiva Marsala Doc hanno partecipato, a Napola (frazione di Erice), all’ottava prova del Grand Prix provinciale Fidal di corsa su strada. Competizione che ogni anno costituisce il “sotto clou” della gara alla quale partecipano atleti, italiani e stranieri, di livello internazionale. E parecchi, tra i biancazzurri, sono saliti sul podio.

Tra i marsalesi, il più veloce è stato ancora una volta Pietro Paladino che, reduce da due “Iron Man” (uno in Francia e l’altro in Gran Bretagna), ha percorso il 7.240 metri del percorso (quattro giri tra le frazioni di Napola e Mokarta) in 26 minuti e 43 secondi, piazzandosi al quarto posto assoluto e al secondo nella sua categoria d’età (SM45). Secondo, invece, tra i marsalesi, è stato Fabio Sammartano, decimo nella SM40 con 29’ e 45. A seguire hanno tagliato il traguardo Damiano Ardagna (29’ e 53’’), Ignazio Cammarata (30’ e 07’’), Antonio Pizzo (30’ e 07’’), Michele D’Errico (30’ e 13’’), secondo nella SM60 nonostante la recente grande fatica delle “dieci maratone in dieci giorni” sulle rive del Lago d’Orta (Novara), Francesco Cernigliaro (30’ e 43’’), Enzo Castiglione (30’ e 45’’), Pietro Sciacca (31’ e 12’’), Antonino Genna (31’ e 36’’).

Ed inoltre, Ignazio Abrignani, un altro dei “vecchi leoni”, Antonino Parisi, Agostino Impiccichè, Gianvito Bellafiore, Linda Nizza, terza nella SF55, Pino Valenza, Matilde Rallo, Giuseppe Genna, Domenico Ottoveggio, il presidente Filippo Struppa, Roberto Pisciotta, Salvatore Panico, Paola Imparato e Andrea Greco. Gli ultimi due al terzo posto nelle rispettive categorie, SF50 e SM75. Adesso, il prossimo importante impegno sarà la sera dell’8 settembre nel centro storico di Partanna, dove è in programma la nona prova del Grand Prix provinciale Fidal. Una gara che per la prima volta vedrà gli atleti passare all’interno del castello Grifeo.

- Atl. - Antonio Pizzo e Ignazio Cammarata all'arrivo

- Atl. - Atleti Pol. Marsala Doc a Napola

views:
719
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Tra i marsalesi, il più veloce è stato ancora una volta Pietro Paladino. Secondo è stato Fabio Sammartano. A seguire hanno tagliato il traguardo Damiano Ardagna, Ignazio Cammarata, Antonio Pizzo, Michele D’Errico...
MarsalaLive