Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Il sindaco incontra una cittadina americana fedelissima di Marsala, terra nativa dei suoi genitori

Nel corso dell’incontro Francesca Graffeo, che custodisce gelosamente le foto dei piroscafi con cui i suoi genitori, Giuseppe e Francesca Ruccione, nei primi anni del ‘900 raggiunsero l’America partendo da Palermo, ha raccontato...

Marsala – Il Sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, ha ricevuto al Palazzo Municipale, una signora di 83 anni che ama Marsala come se fosse la sua terra natia. Si tratta di Francesca Graffeo residente a Tucson in Arizona e nativa degli Stati Uniti d’America. Ogni anno d’estate la signora Graffeo viene a Marsala dove trascorre circa due mesi attorniata e coccolata da parenti e amici dei suoi genitori.

Nel corso dell’incontro Francesca Graffeo, che custodisce gelosamente le foto dei piroscafi con cui i suoi genitori, Giuseppe e Francesca Ruccione, nei primi anni del ‘900 raggiunsero l’America partendo da Palermo, ha raccontato, fra le altre cose al Sindaco di come in gioventù la mamma le tingeva i capelli di biondo per evitare che venisse scambiata per immigrata o di quando, intorno ai 50 anni lei che ha ben tre lauree, ha prefezionato la sua conoscenza dell’italiano, frequentando un’apposita scuola a Tucson.

Il Sindaco oltre a complimentarsi con la signora Francesca ha preso spunto dall’aneddoto raccontato per sottolineare come il fenomeno migratorio esiste da sempre e come si deve sempre essere disposti ad accogliere chi fugge dalla propria nazione a causa della fame o delle guerre.

Al termine dell’incontro il Sindaco ha donato a Francesca Graffeo una pergamena a ricordo dell’avvenimento.

views:
606
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Nel corso dell’incontro Francesca Graffeo, che custodisce gelosamente le foto dei piroscafi con cui i suoi genitori, Giuseppe e Francesca Ruccione, nei primi anni del ‘900 raggiunsero l’America partendo da Palermo, ha raccontato...
MarsalaLive