Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Nuova rete fognante nella periferia di Marsala: interventi nelle vie Oberdan e Saffi

Il sindaco Di Girolamo: “Invito i cittadini ad allacciarsi alla fognatura” - Gli utenti dovranno collegarsi alla fognatura pubblica previa autorizzazione allo scarico rilasciata dall’Ufficio comunale competente: la richiesta...

Marsala – Avviati a Marsala i lavori per la realizzazione di rete fognante nelle vie Saffi e Oberdan. Al termine degli interventi – circa cinque mesi per la posa e la messa in funzione delle condotte – sarà obbligatorio per i residenti l’allacciamento alla rete fognante, così come impone la legge.

“Con ripetuti avvisi, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo, da diversi mesi invitiamo i cittadini ad allacciarsi alla rete. Sia nel centro urbano che in periferia, infatti, tutte le abitazioni che si affacciano su vie e piazze già servite dalla nuova e vecchia rete fognante hanno l’obbligo di allacciare gli scarichi alla pubblica fognatura”.

Gli utenti dovranno collegarsi alla fognatura pubblica previa autorizzazione allo scarico rilasciata dall’Ufficio comunale competente (SPL di contrada Amabilina): la richiesta verrà esaminata con priorità. Aggiunge il sindaco Di Girolamo: “Non ci sono solo ragioni di ordine igienico-sanitarie e di decoro per allacciarsi alla rete, ma anche di buon senso. Il collegamento alla propria abitazione realizzato prima del rifacimento del manto stradale, infatti, eviterà che questo debba essere rifatto a spese del privato cittadino”.

Il riferimento è al fatto che l’allaccio alla fognatura – realizzato prima di asfaltare la strada interessata ai lavori – implica un più efficace ripristino della viabilità veicolare, nonché del transito pedonale sui marciapiedi. Pertanto, assolvendo all’obbligo di allaccio si eviterà il versamento della fidejussione a garanzia del corretto ripristino del manto stradale già integralmente asfaltato, con evidente risparmio per gli utenti.

Infine, tenuto conto delle gravi conseguenze dovute al mancato allacciamento degli scarichi alla pubblica fognatura, sia vecchia che nuove – rischi di contaminazione della falda acquifera e precaria qualità ambientale – sono previste sanzioni (da 600 a 3.000 euro, con eventuale segnalazione all’Autorità Giudiziaria) per quanti non richiederanno l’allaccio alla pubblica fognatura.

via Oberdan 2

views:
663
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il sindaco Di Girolamo: “Invito i cittadini ad allacciarsi alla fognatura” - Gli utenti dovranno collegarsi alla fognatura pubblica previa autorizzazione allo scarico rilasciata dall’Ufficio comunale competente: la richiesta...
MarsalaLive