Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

S.C. Marsala 1912: la squadra si prepara per l’esordio in campionato

“Non mi piace perdere ma la sconfitta di domenica è stata indolore perché ho visto un gran bel Marsala, giocare soprattutto un grande primo tempo, creando diverse palle-gol e mettendone a segno due di pregevole fattura...”

Marsala – Gli uomini del tecnico Massimiliano Mazzara si allenano duramente in vista dell’esordio in campionato di domenica prossima in casa del Castellammare 94. Terminata la preparazione precampionato presso lo stadio comunale “ Mancuso” di Paceco, gli azzurri, da qualche giorno, si allenano stabilmente sul sintetico del “M. Di Dia” di Strasatti.

Dopo la buona prova in Coppa Italia, contro il Dattilo, seppur il risultato finale non ha sorriso alla compagine cara al suo presidente Luigi Vinci, c’è molto ottimismo per iniziare con il sorriso il campionato, come si evince dalle parole dello stesso presidente: “Non mi piace perdere ma la sconfitta di domenica è stata indolore perché ho visto un gran bel Marsala, giocare soprattutto un grande primo tempo, creando diverse palle-gol e mettendone a segno due di pregevole fattura. Domenica, però, si farà sul serio, l’imperativo è iniziare con il piede giusto, nel frattempo siamo sempre vigili sul mercato per completare la rosa e accontentare il nostro mister”.

Intanto, il DS Licata, ha perfezionato due nuovi ingaggi, si tratta di Ignazio D’Aguanno, classe 2000, esterno basso di sinistra, il quale ha giocato per quattro anni nel settore giovanile del Trapani e Rosario Tornetta, classe 1999, ruolo trequartista, anche lui ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile del Trapani, capocannoniere nell’ultima edizione del Torneo “Dante Berretti” e con una presenza in serie C sempre con i granata.

marsala 1912 - 2018

views:
840
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“Non mi piace perdere ma la sconfitta di domenica è stata indolore perché ho visto un gran bel Marsala, giocare soprattutto un grande primo tempo, creando diverse palle-gol e mettendone a segno due di pregevole fattura...”
MarsalaLive