Officine e Botteghe Aperte 2018: il 5 e il 6 ottobre a Marsala

Mario Figlioli, Presidente di Rete Punica: “Si tratta di una grande opportunità per gli studenti delle scuole, ma anche per gli imprenditori del luogo. Il primo obiettivo di Rete Punica è infatti quello di valorizzare il territorio da..."

Marsala – Un concorso di idee per i diplomandi delle scuole superiori di Marsala, Mazara e Petrosino. E’ così che prende il via la sezione Coworking Office e Botteghe Aperte 2018, un’iniziativa dell’Associazione di Imprese del Mediterraneo “Rete Punica” realizzata con il patrocinio del Comune di Marsala. Il concorso, che ha come temi “Bisogno dell’uomo” e “Cambiamo il linguaggio e cambieremo il mondo”, propone ai giovanissimi la realizzazione di un progetto inedito e originale, seguendo una delle cinque tracce proposte, da sviluppare in team il più possibile eterogenei, per talento, attitudini e competenze.

“Si tratta di una grande opportunità per gli studenti delle scuole, ma anche per gli imprenditori del luogo- dichiara Mario Figlioli, Presidente di Rete Punica- Il primo obiettivo di Rete Punica è infatti quello di valorizzare il territorio da cui parte questa Rete, prima ancora di internazionalizzarla. L’evento crea un’occasione unica di incontro tra i giovani che si affacceranno presto al mondo del lavoro, e gli imprenditori, che da questo confronto possono trarre nuovo entusiasmo e ispirazione per nuovi progetti, oltre che scrutare nuovi talenti su cui investire un indomani”.

Il convegno di apertura di Officine e Botteghe Aperte 2018 si terrà venerdì 5 ottobre 2018 al Complesso San Pietro di Marsala: interverranno, tra gli altri, i componenti del Direttivo di Rete Punica e altri imprenditori di successo del territorio, verranno inoltre formati i team di lavoro ai fini della realizzazione dei progetti. Nella giornata successiva, di sabato 6 ottobre 2018, gli studenti selezionati avranno modo di visitare alcune imprese del territorio, così da poter vedere da vicino l’organizzazione del lavoro in azienda.

L’ideazione e la lavorazione dei progetti verrà poi gestita direttamente dai team, nei modi e nei tempi a loro più consoni, fino alla presentazione finale dell’elaborato, che dovrà comunque essere inviato presso la sede di Rete Punica, entro e non oltre le ore 18 del 10 dicembre 2018.

*A breve verrà diffuso pubblicamente il bando per il concorso di idee, e verrà aperta la piattaforma web per dare modo agli studenti di iscriversi. Molto ambito sarà il premio per il progetto che ritenuto il migliore. www.retepunica.it

views:
389
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Mario Figlioli, Presidente di Rete Punica: “Si tratta di una grande opportunità per gli studenti delle scuole, ma anche per gli imprenditori del luogo. Il primo obiettivo di Rete Punica è infatti quello di valorizzare il territorio da..."
MarsalaLive