Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Servizio “Car Sharing”: il Comune di Marsala pubblica il bando

I veicoli sosteranno in via Sibilla, in prossimità della Stazione FS e del Porto - “Un'opportunità in più offerta ai visitatori per muoversi nel territorio, tenuto conto che i veicoli sosteranno nei punti di maggior transito turistico”

Marsala – È in pubblicazione il bando per l’affidamento del servizio “Car Sharing” a Marsala. Il settore Servizi Pubblici Locali ha fissato per il prossimo 8 ottobre il termine per la presentazione delle offerte economiche che, oltre alla documentazione amministrativa, dovranno anche indicare la proposta tecnico-organizzativa per lo svolgimento del “Car Sharing”, nonché il piano di promozione e comunicazione del servizio.

“Un’opportunità in più offerta ai visitatori per muoversi nel territorio, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo, tenuto conto che i veicoli sosteranno nei punti di maggior transito turistico. Ma anche uno snellimento del traffico pendolare, avvicinando periferie e centro”.

Gli stalli messi a disposizione del Comune saranno posizionati in prossimità di Piazza Mameli, Stazione FS e Porto, per un massimo di 12 vetture. Il valore dell’affidamento del servizio – con durata contrattuale di cinque anni – è stimato in poco più di 215 mila euro, frutto di un calcolo contabile che ha tra i parametri di riferimento tariffe e numero di veicoli utilizzati. Questi – sia elettrici che ibridi, o alimentati nel rispetto delle norme europee – dovranno appartenere alle tipologie “city car”, “berlina” e “monovolume”.

Il “Car Sharing” sarà operativo quotidianamente, 24 ore su 24, con servizio prenotazione e assistenza telefonica tramite numero verde dedicato agli utenti.

views:
1323
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I veicoli sosteranno in via Sibilla, in prossimità della Stazione FS e del Porto - “Un'opportunità in più offerta ai visitatori per muoversi nel territorio, tenuto conto che i veicoli sosteranno nei punti di maggior transito turistico”
MarsalaLive