Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Un’altra tragedia lungo le strade della provincia: vittima un 26enne

Il giovane era a bordo della sua moto quando, intorno alle ore 10.30, si è scontrato con un'automobile. Secondo una prima ricostruzione, il 26enne era in sella al suo mezzo di grossa cilindrata e procedeva in direzione San Vito Lo Capo...

E’ morto questa mattina a Castellammare del Golfo – sulla strada statale 187 – Giuseppe Scotto, panettiere di 26 anni di Partinico. Il giovane, originario di Partinico, era a bordo della sua moto quando, intorno alle ore 10.30, si è scontrato con un’automobile, poco dopo il bivio di Scopello in zona Dagala Secca, tra Guidaloca e Balata di Baita.

Secondo una prima ricostruzione, il partinicese era in sella al suo mezzo di grossa cilindrata e procedeva in direzione San Vito Lo Capo, mentre l’auto si trovava nella corsia opposta. A bordo della vettura si trovava un castellammarese di 65 anni. Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente.

Il giovane centauro non sarebbe riuscito a frenare in tempo finendo per schiantarsi contro la fiancata della vettura. Terribile l’impatto, il 26enne è morto sul colpo, nonostante l’intervento dei soccorritori del 118, mentre il conducente dell’auto è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. Sul posto anche i Vigili Urbani, e i Carabinieri di Castellammare e Alcamo. Per ore la circolazione lungo la strada è rimasta interrotta per dar modo ai soccorritori prima e alle forze dell’ordine dopo di procedere ai rilievi.

Foto: da Gds.it

views:
6857
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il giovane era a bordo della sua moto quando, intorno alle ore 10.30, si è scontrato con un'automobile. Secondo una prima ricostruzione, il 26enne era in sella al suo mezzo di grossa cilindrata e procedeva in direzione San Vito Lo Capo...
MarsalaLive