Marsala, Legambiente: “I numeri dell’abusivismo”

La drammaticità della situazione non è data solo dal numero esiguo degli immobili abbattuti e da quello ancora enorme da abbattere, ma da queste immagini, più eloquenti di qualunque tipo di analisi sull’argomento. Un’immagine fotografica degli anni '50...

riceviamo e pubblichiamo

Marsala – Non abbiamo rilasciato alcuna dichiarazione alla stampa sulla quantità e qualità degli immobili abbattuti a Marsala nella c.d. fascia di inedificabilità assoluta, e cioè a distanza inferiore a 150 m. dalla battigia del mare.

Ma dal momento che i numeri delle demolizioni di fabbricati abusivi, circolate in questi giorni, non ci tornano, per fare chiarezza, diciamo che secondo i dati fornitici dall’ufficio abusivismo del Comune di Marsala, i sono 38 gli edifici abbattuti dall’Ente dal 2010 ad oggi .

Sono 15 quelli abbattuti a spese di privati cittadini nello stesso arco di tempo.

Sempre secondo quanto riferito dall’ufficio di questi complessivi 53 fabbricati soltanto tre erano destinatari di ordinanza di demolizione per effetto di sentenza penale passata in giudicato.

Infine, per restare ai numeri, gli immobili in fascia costiera ancora da abbattere sono circa 500.

La drammaticità della situazione tuttavia non è data solo dal numero esiguo degli immobili abbattuti e da quello ancora enorme da abbattere, ma da queste immagini che alleghiamo, più eloquenti di qualunque tipo di analisi sull’argomento.

Si tratta infatti di un’immagine fotografica degli anni cinquanta che ritrae il litorale di Marsala sud in località Signorino e di un’immagine di oggi dello stesso luogo scaricata da google.

Marsala, lì 24.09.2018

Legambiente
Il Presidente Regionale, Gianfranco Zanna
La Presidente del Circolo di Marsala, Letizia Pipitone

liroale marsala signorino anni 50 e oggi - 2018 (1)

views:
8127
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La drammaticità della situazione non è data solo dal numero esiguo degli immobili abbattuti e da quello ancora enorme da abbattere, ma da queste immagini, più eloquenti di qualunque tipo di analisi sull’argomento. Un’immagine fotografica degli anni '50...
MarsalaLive