Marsala, Legambiente: “Basta alla cementificazione dello Stagnone”

"Sabato 29 settembre saremo in piazza Loggia per dire basta alla cementificazione dello Stagnone. L’impegno di Legambiente Sicilia e del Circolo di Marsala in favore del meraviglioso patrimonio culturale e naturale della città non si arresta..."

Marsala – Sabato 29 settembre, alle ore 17.30, saremo in piazza Loggia per dire basta alla cementificazione dello Stagnone. L’impegno di Legambiente Sicilia e del Circolo di Marsala in favore del meraviglioso patrimonio culturale e naturale della città di Marsala non si arresta di fronte alla più grave e pesante aggressione in atto sull’area protetta.

Da anni lamentiamo lo stato di sostanziale abbandono in cui versa lo Stagnone per incuria dell’Ente Gestore, la Provincia di Trapani, del Comune di Marsala e dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente.

Nell’assordante silenzio delle forze politiche tutte, siamo stati una delle poche voci a difesa del Piano Paesaggistico di Marsala, consapevoli che il vero obiettivo dei tanti oppositori era semplicemente quello di mettere le mani sulle aree dello Stagnone non ancora edificate.

Facciamo pertanto appello ai Marsalesi e ai Siciliani che vogliono battersi perché lo sviluppo socio-economico della nostra isola passi attraverso la difesa del nostro paesaggio quale elemento fondante della nostra identità culturale.

Parteciperà alla manifestazione il nostro Presidente Regionale Gianfranco Zanna. Non Mancate!

Letizia Pipitone
Circolo Legambiente Marsala-Petrosino

views:
623
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Sabato 29 settembre saremo in piazza Loggia per dire basta alla cementificazione dello Stagnone. L’impegno di Legambiente Sicilia e del Circolo di Marsala in favore del meraviglioso patrimonio culturale e naturale della città non si arresta..."
MarsalaLive