Marsala, rottura alla rete idrica: avvenuta la riparazione

Ora sono necessarie almeno 24 ore per l'adesione del materiale che ricopre lo squarcio. La normale erogazione idrica riprenderà a partire da giovedì: a mezzogiorno, infatti, dovrebbe tornare operativa la stazione di Sinubio che approvvigiona le zone...

Marsala – Il Servizio Idrico di Marsala comunica l’avvenuta riparazione della rottura alla rete idrica di contrada Cozzaro. Ora, dicono i tecnici, sono necessarie almeno 24 ore per l’adesione del materiale che ricopre lo squarcio.

La normale erogazione idrica, pertanto, riprenderà a partire da domani: a mezzogiorno, infatti, dovrebbe tornare operativa la stazione di Sinubio che approvvigiona le zone del territorio interessate alla momentanea sospensione dell’acqua.


Aggiornamento su rottura nella condotta idrica (stamattina)
Ha continuato a lavorare anche la notte scorsa la squadra di operai e tecnici impegnati nella riparazione del danno alle rete idrica in via Vito Pipitone (contrada Cozzaro). Dopo il primo intervento dei Vigili del Fuoco per far defluire l’acqua fuoriuscita dalla condotta, a partire dalla tarda serata di ieri si è proceduto allo scavo nel tratto di strada interessato. A ciò ha fatto seguito la fase di riparazione dello squarcio provocato dai mezzi dell’ENEL (stavano eseguendo lavori per la fibra ottica). Riparazione ancora in corso e la cui tenuta dovrà essere verificata, al termine della quale riprenderà la normale erogazione idrica.

Marsala, rilevata una rottura nella condotta idrica (ieri)
Il Servizio Idrico di Marsala ha comunicato che è stata rilevata una rottura nella condotta centrale della rete idrica, quella che dalla stazione di pompaggio di Sinubio fa giungere l’acqua nel centro urbano, nel versante sud del territorio e nell’immediata periferia sud. Il danno è avvenuto nel corso di lavori che l’Enel sta effettuando in via Vito Pipitone, strada interna (in parte parallela a via Mazara) che attraversa contrada Cozzaro. In atto, si sta provvedendo a sospendere l’erogazione dell’acqua: solo dopo la valutazione dell’entità del danno, si potranno conoscere i tempi di ripristino del servizio idrico.

views:
573
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ora sono necessarie almeno 24 ore per l'adesione del materiale che ricopre lo squarcio. La normale erogazione idrica riprenderà a partire da giovedì: a mezzogiorno, infatti, dovrebbe tornare operativa la stazione di Sinubio che approvvigiona le zone...
MarsalaLive