Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Crema e Cioccolato Inaugurazione Marsala

Avis Marsala, positiva la stagione estiva 2018: oltre 100 donazioni in più

“L'avere ampliato le giornate infrasettimanali, unito all'impegno di tutti e del personale sanitario in particolare, ha consentito di raggiungere un risultato entusiasmante. Siamo fiduciosi per i restanti tre mesi di quest'anno e chiediamo uno sforzo...”

Marsala – Oltre 100 donazioni in più rispetto all’estate 2017. E’ questo il dato confortante che l’Avis di Marsala registra a conclusione della stagione estiva che, da sempre, crea apprensione sul fronte della raccolta di sangue.

“L’avere ampliato le giornate infrasettimanali, unito all’impegno di tutti e del personale sanitario in particolare, ha consentito di raggiungere un risultato entusiasmante, afferma la presidente Isabella Galfano. Siamo fiduciosi per i restanti tre mesi di quest’anno e chiediamo uno sforzo in più alla cittadinanza affinchè comprenda appieno l’importanza di donare il sangue”.

Venendo ai dati 2018, balza subito all’occhio il numero di sacche raccolte: quasi 450. In pratica, in ciascun mese estivo – compreso il temuto agosto – le donazioni hanno sfiorato o superato quota 100: Giugno 93, Luglio 103, Agosto 125 e Settembre 130. Incrementato anche il numero delle “prime donazioni” (58 nel 2017; oltre 70 quest’anno); mentre è pressochè uguale il numero dei volontari che hanno effettuato il test di idoneità (candidati donatori): quasi 90 in entrambi i periodi estivi di riferimento.

Intanto, per il prossimo mese di ottobre, saranno sette le giornate dedicate alle donazioni: quattro giovedì (4, 11, 18 e 25) e tre domeniche (7, 14 e 21). L’Avis consiglia di prenotarsi online all’indirizzo https://avis-comunale-marsala.reservio.com/, scegliendo la data e l’orario in cui si vuole effettuare la donazione.

Nella foto, da sinistra: Davide Falcetta, Maria Rita Galfano, Nunzio Ragona, Chiara Canale

la donatrice Maria Rita Galfano - Avis marsala

views:
851
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“L'avere ampliato le giornate infrasettimanali, unito all'impegno di tutti e del personale sanitario in particolare, ha consentito di raggiungere un risultato entusiasmante. Siamo fiduciosi per i restanti tre mesi di quest'anno e chiediamo uno sforzo...”
MarsalaLive