Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Petrosino, “Adesso il Futuro” sulla situazione dei decreti ingiuntivi

D'Alberti: "Un argomento di tale gravità non può essere oggetto di polemiche sui social, ma richiede una seria discussione in seno agli organi a ciò deputati, per fare chiarezza e far conoscere ai cittadini l’attuale posizione debitoria del Comune..."

Petrosino – “Siamo profondamente preoccupati per la situazione debitoria del Comune alla luce dei decreti ingiuntivi per cui è scaduto il termine di opposizione; temiamo possa essere il primo segnale di una valanga che travolgerebbe l’Ente e, con esso, il già fragile tessuto economico del paese.

Un argomento di tale gravità non può essere oggetto di polemiche sui social, ma richiede una seria discussione in seno agli Organi a ciò deputati, per fare chiarezza e far conoscere ai cittadini, nell’ottica di una reale trasparenza e di una legalità sostanziale, l’attuale posizione debitoria del Comune di Petrosino e le eventuali e presunte responsabilità di funzionari negligenti.

Questi ultimi se, da una parte hanno l’obbligo di attenersi ai principi costituzionali di fedeltà, imparzialità e buon andamento, dall’altro non possono subire attacchi che non evidenziano le responsabilità individuali e denigrano l’intera categoria.

Pertanto, abbiamo chiesto l’immediata convocazione della Commissione Bilancio, con la presenza del Sindaco, in qualità dell’Assessore al bilancio e del responsabile della Ragioneria affinché relazionino sull’entità dei decreti ingiuntivi e sul funzionamento della burocrazia comunale”.

Vincenzo D’Alberti

views:
254
ftf_open_type:
kia_subtitle:
D'Alberti: "Un argomento di tale gravità non può essere oggetto di polemiche sui social, ma richiede una seria discussione in seno agli organi a ciò deputati, per fare chiarezza e far conoscere ai cittadini l’attuale posizione debitoria del Comune..."
MarsalaLive