Consiglio comunale, Piano Finanziario Rifiuti 2018: un lungo dibattito sull’atto in trattazione

L'origine di un'accesa discussione prolungatasi fino a fine seduta è scaturita dalla richiesta del presidente Sturiano di avere contezza della documentazione relativa alla accettazione della penalità da parte di Energetikambiente, in modo da fugare i dubbi circa eventuali...

Marsala – La seduta proseguita nel pomeriggio di ieri ha registrato un lungo dibattito sull’atto in trattazione (piano finanziario rifiuti 2018), nel corso del quale sono intervenuti numerosi consiglieri, alcuni anche più volte. L’origine di un’accesa discussione prolungatasi fino a fine seduta è scaturita dalla richiesta del presidente Sturiano di avere contezza della documentazione relativa alla accettazione della penalità da parte di Energetikambiente, in modo da fugare i dubbi – sollevati in Aula da più parti – circa eventuali opposizioni da parte dell’attuale gestore del servizio raccolta rifiuti.

I chiarimenti tecnici del dirigente vicario Giacomo Tumbarello e del dirigente Nicola Fiocca, uniti ai ripetuti interventi del vicesindaco Licari, non hanno sortito l’effetto di confortare le perplessità emerse. Pertanto, il presidente Sturiano ha ritenuto opportuno dare lettura della proposta deliberativa, al termine della quale ha chiesto la visione di un provvedimento in esso citato. Provvedimento che è stato ulteriore oggetto di richiesta di chiarimenti, a fronte dei quali – dopo avere ascoltato i pareri dei capigruppo – il presidente Sturiano ha chiuso la seduta rinviando i lavori a mercoledì prossimo, 3 ottobre, alle ore 10.

Da registrare la presentazione, da parte del consigliere G. Sinacori, di una proposta di emendamento dove si richiede di rivedere la somma destinata ad interventi di disinfestazione, derattizzazione, nonchè alla bonifica di microdiscariche eternit.


I PRECEDENTI ARTICOLI SUL CONSIGLIO COMUNALE DI IERI

Avviati con ritardo i lavori del Consiglio comunale di Marsala perché, come ha spiegato all’Aula il presidente Enzo Sturiano, occorre trovare una soluzione al delicato problema degli anziani della Casa di riposo Giovanni XXIII. A tal fine, ha comunicato che è in corso il “Tavolo di crisi” – istituito dal Consiglio – di cui sono componenti alcuni consiglieri e lo stesso Sturiano. Il presidente, pertanto, ha ritenuto opportuno sospendere la seduta per circa mezz’ora

Al rientro in Aula, presenti 25 consiglieri, il presidente Enzo Sturiano chiede il prelievo del punto 75 (Assestamento economico del piano finanziario dei rifiuti 2018, già approvato dal Consiglio lo scorso marzo), aggiunto con un urgenza all’odg e che viene approvato con voto unanime. Nella sua relazione, il vicesindaco Agostino Licari motiva l’atto che presenta un aggiustamento rispetto al piano precedentemente approvato, pur senza variare il costo delservizio per l’anno corrente (circa 13 milioni e 535 mila euro). In pratica, l’aumento di alcuni servizi – che comportava ulteriore impegno di spesa di oltre 530 mila euro – sarà coperto dalla sanzione, di pari importo, che è stata elevata nei confronti da Energetikambiente per un disservizio causato nel CCR di Cutusio. Nel dibattito che si è aperto, presente snche il dirigente vicario Giacomo Tumbarello, sono intervenuti i consiglieri V. Cimiotta, A. Di Girolamo, A. Vinci, F. Meo, M. Gandolfo (ha rivendicato, e tutti ne hanno dato atto, che la contestazione è conseguenza di una sua segnalazione), R. Genna, C. Ferreri eL. Licari. Il vicesindaco, successivamente, ha ulteriormente chiarito i termini dell’assestamento; mentre il presidente Sturiano ha chiesto perché non sia stata comunicata all’Aula la sanzione che ha risvolti positivi per la città. Al termine, il presidente ha aggiornato i lavori alle ore 16 di questo pomeriggio.

views:
282
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'origine di un'accesa discussione prolungatasi fino a fine seduta è scaturita dalla richiesta del presidente Sturiano di avere contezza della documentazione relativa alla accettazione della penalità da parte di Energetikambiente, in modo da fugare i dubbi circa eventuali...
MarsalaLive