Due arresti e sette denunce dei Carabinieri a Mazara del Vallo

Effettuati numerosi controlli ad esercizi commerciali. I Carabinieri hanno riscontrato che in numerosi locali venivano trasmessi vari eventi calcistici di serie A utilizzando illegalmente un contratto di abbonamento Sky o Mediaset per uso esclusivamente privato o familiare. Le norme...

Mazara del Vallo – I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo con le sue stazioni ed equipaggi dell’aliquota radiomobile, hanno svolto nella giornata del 2 ottobre, un servizio di controllo del territorio, durante il quale sono stati controllati numerosi soggetti sottoposti agli arresti domiciliari nel territorio di competenza del Comando Compagnia.

All’esito del servizio è stato tratto in arresto Damiano Guccione, mazarese 32 enne. L’uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, si era allontanato arbitrariamente dal suo domicilio, violando così le prescrizioni imposte dal Giudice. Il personale deputato ai controlli ha diramato oculate ricerche che si sono protratte per diverse ore, concludendosi con esito positivo, in quanto l’evaso è stato poi ritrovato a piedi per le vie del paese. Data la palese violazione, è stato tratto in arresto per il reato di evasione, in attesa che si esprimerà il Giudice del Tribunale di Marsala.

I Carabinieri della Stazione di Salemi, invece, nel pomeriggio del 2 ottobre, hanno notificato a Gianpiero Laudicina, 22 enne mazarese, il provvedimento della revoca degli arresti domiciliari e sostituzione con la custodia in carcere emesso dal giudice di Marsala. Il citato provvedimento scaturisce da un’evasione perpetrata dal Laudicina il 26 settembre scorso, allorquando il Laudicina era sottoposto agli arresti domiciliari presso una casa terapeutica salemitana.

Nel medesimo servizio coordinato, inoltre, la Stazione di Mazara due ha effettuato numerosi controlli ad esercizi commerciali. Nello specifico, i Carabinieri hanno riscontrato che in numerosi locali venivano trasmessi vari eventi calcistici di serie A utilizzando illegalmente un contratto di abbonamento Sky o Mediaset per uso esclusivamente privato o familiare. Le norme violate sono quelle sui diritti d’autore 7 i denunciati. Nei vari controlli, diversi locali sono risultati in regola e hanno ringraziato i militari per i controlli effettuati e porre un freno a questo fenomeno molto diffuso.

norm-mazara (1)

Damiano Guccione e Gianpiero Laudicina

views:
1167
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Effettuati numerosi controlli ad esercizi commerciali. I Carabinieri hanno riscontrato che in numerosi locali venivano trasmessi vari eventi calcistici di serie A utilizzando illegalmente un contratto di abbonamento Sky o Mediaset per uso esclusivamente privato o familiare. Le norme...
MarsalaLive