Marsala, raccolta rifiuti: firmato il nuovo contratto di gestione

Servizio affidato per sette anni alla Energeticambiente - Il sindaco Di Girolamo: “Incremento della percentuale di differenziata e maggiore pulizia” - L'Energeticambiente si è aggiudicata la gara d'appalto bandita dalla SSR “Trapani Provincia Nord”, offrendo un ribasso dell'11,14%...

Marsala – Sottoscritto a Palazzo Municipale il contratto che affida alla Energeticambiente la nuova gestione del servizio di raccolta rifiuti a Marsala. Presenti il sindaco Alberto Di Girolamo e l’assessore Agostino Licari (ha la delega all’Ambiente), il segretario generale Bernardo Triolo, il dirigente Francesco Patti e il presidente della società Energeticambiente Davide Bianchi (con lui, il responsabile area sud Giovanni Picone) hanno firmato il contratto che – per i prossimi sette anni – disciplinerà lo svolgimento del servizio di pulizia nel territorio comunale.

“Una giornata importante per la città, che giunge dopo una procedura lunga oltre un anno, afferma il sindaco Di Girolamo; ora è tempo di entrare a pieno regime con i cambiamenti migliorativi che abbiamo proposto e che mirano a rendere sempre più pulita Marsala, ridurre la TARI e incrementare la percentuale di raccolta differenziata che, in atto, ci fa rientrare tra le città siciliane più virtuose”.

Il riferimento è al nuovo Piano dei Rifiuti in cui, a partire dal prossimo dicembre, è prevista la “tariffazione puntuale” che – sottolinea il vicesindaco Licari – ”grazie alla informatizzazione del servizio quantificherà i rifiuti prodotti da ogni singola utenza, con positive ricadute sia in termini di risparmio per i cittadini che di controllo. Meno inquini, meno paghi sarà il nostro slogan”. In pratica, i contenitori assegnati alle famiglie saranno dotati di un chip che consentirà di seguire il ciclo dello smaltimento dei rifiuti. Oltre alla raccolta “porta a porta” per abitazioni e attività commerciali, con la cadenza prevista per ciascuna tipologia di rifiuto, l’Energeticambiente si occuperà anche dello spazzamento strade e del ritiro a domicilio degli ingombranti, nonché del prelievo degli oli nei centri di raccolta.

L’Energeticambiente si è aggiudicata la gara d’appalto bandita dalla SSR “Trapani Provincia Nord”, offrendo un ribasso dell’11,14% sull’importo a base asta di quasi 70 milioni di euro.

Marsala, raccolta rifiuti, firmato il nuovo contratto di gestione Energeticambiente

views:
323
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Servizio affidato per sette anni alla Energeticambiente - Il sindaco Di Girolamo: “Incremento della percentuale di differenziata e maggiore pulizia” - L'Energeticambiente si è aggiudicata la gara d'appalto bandita dalla SSR “Trapani Provincia Nord”, offrendo un ribasso dell'11,14%...
MarsalaLive