Guardia Costiera Marsala, videosorveglianza contro l’abbandono di rifiuti in porto

Grazie alla sinergia con il comune di Marsala, è in corso l’istallazione di telecamere che, una volta entrate in funzione, permetteranno di monitorare le aree maggiormente afflitte da questa pratica scellerata. Le sanzioni previste sono molto salate, e si spera che questo nuovo...

Marsala – Il porto di Marsala è oggetto di continui abbandoni di rifiuti da parte di soggetti senza scrupoli che, non curanti dei divieti di accesso in porto e indisciplinati nei confronti dell’obbligo di differenziare i rifiuti urbani, contribuiscono al degrado del sorgitore lilibetano.

Ma la Guardia Costiera non ci sta. Grazie alla sinergia con il comune di Marsala, è in corso l’istallazione di telecamere che, una volta entrate in funzione, permetteranno di monitorare le aree maggiormente afflitte da questa pratica scellerata.

Le sanzioni previste sono molto salate, e si spera che questo nuovo deterrente scoraggi chi, non curante degli usi civili del demanio marittimo, abbandona la propria sporcizia in un’area che deve costituire patrimonio di tutta la cittadinanza.

Tanto si sta facendo per aumentare la sicurezza portuale. L’impianto in questione, infatti, qualora necessario, potrà essere anche utilizzato come strumento di indagine per eventuali altri atti illeciti che saranno commessi sulle banchine marsalesi.

PER EMERGENZE IN MARE, NON PERDETE TEMPO: CONTATTATE IL NUMERO 1530, ATTIVO SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE 24 ORE SU 24. LA GUARDIA COSTIERA È CON VOI.

guardia costiera marsala - sede

views:
260
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Grazie alla sinergia con il comune di Marsala, è in corso l’istallazione di telecamere che, una volta entrate in funzione, permetteranno di monitorare le aree maggiormente afflitte da questa pratica scellerata. Le sanzioni previste sono molto salate, e si spera che questo nuovo...
MarsalaLive