Marsala, è morto il 25enne coinvolto nell’incidente di ieri: si tratta di Mariano Baiata

"Non ho parole amico mio, solo lacrime. Non si può morire così... Non mi do pace. Ho solo dei ricordi bellissimi insieme a te e me li porterò per sempre stretti al mio cuore... Eri una persona stupenda"

Marsala – Un giovane di 25 anni, Mariano Baiata, è morto questo pomeriggio all’ospedale di Palermo dove era ricoverato in gravi condizioni da ieri sera. Il ragazzo marsalese è rimasto coinvolto venerdì sera, intorno alle ore 21.00, in un terribile incidente stradale. Il violento scontro si è verificato in contrada Casazze (periferia nord di Marsala) ad un incrocio. Il giovane motociclista, che viveva in contrada Bosco, in sella alla sua moto, si è scontrato con un’automobile.

Ad avere la peggio è stato proprio Mariano che è stato trasportato inizialmente all’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala, poi, successivamente, con l’elisoccorso nel capoluogo siciliano. Il giovane Baiata, nato il 24 febbraio 1993, era già in condizioni molto critiche. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, erano intervenuti i Vigili Urbani di Marsala per i rilievi del caso e per stabilire la dinamica dell’incidente.

La notizia nel tardo pomeriggio di oggi si è diffusa a macchia d’olio sui social. Tantissimi i messaggi degli amici e dei conoscenti. Il papà di Mariano, Nino, è un noto parrucchiere che svolge la propria attività in via Mazzini a Marsala. Condoglianze alla famiglia del 25enne da parte della redazione di Marsala Live.

Ecco alcuni messaggi “raccolti” da Facebook: Lorena: “Non ho parole amico mio, solo lacrime. Non si può morire così… Non mi do pace. Ho solo dei ricordi bellissimi insieme a te e me li porterò per sempre stretti al mio cuore… Eri una persona stupenda, ti ho sempre voluto bene e te ne vorrò eternamente… R.i.p in pace angelo mio. Ti mando un bacio grandissimo che possa arrivarti lì dove sei, in mezzo a tutti gli angeli più belli, perché tu sei uno di quelli. Ciao vitamì”; Piero: “Non esistono parole per alleviare la sofferenza data dalla perdita di una persona cara. Con il cuore colmo di tristezza mi unisco al vostro infinito dolore”; Chiara: “Io ancora non ci credo e non ho parole, ci hai lasciato troppo presto quando ancora avevamo bisogno di te, del tuo modo di fare e del tuo sorriso che, anche nelle situazioni più difficili aiutava tutti noi! Per me sarai sempre il migliore! Ti porterò per sempre dentro il mio cuore, mio caro amico!”; Alessio: “Riposa in pace compare mio, grazie per quelle serate passate insieme, scherzoso e divertente, fai buon viaggio…”; ‎Angelo: “Un abbraccio forte a te caro Mariano e sopratutto alla tua famiglia. Il tuo sorriso mancherà”; Giovanna: “Riposa in pace… Ci mancherai; ‎Bartolo: “Non ci posso credere… Riposa in pace Mariano…”; Susanna: “Condoglianze alla famiglia Baiata”; ‎Biagio: “Riposa in pace amico mio”; ‎Mario: “Mi dispiace tantissimo Mariano… Spero almeno che sia passato in un mondo migliore”; Girolamo: “Riposa in pace amico”; Diego: “Non posso crederci, riposa in pace amico mio”; ‎Filip: “Senza parole, ciao Mariano”; Salvatore: “Se ne vanno sempre i migliori e tu lo eri… Ciao amico mio, riposa in pace Mariano”; Gabriele: “Riposa in pace fratello, sei stata un grande persona”; ‎Antonella: “Riposa in pace. Ti vorrò sempre bene”; ‎Emmanuele: “Riposa in pace Mariano”; Giuseppe: “Non ho parole… Riposa in pace Mariano Baiata mé. Eri un bravo ragazzo, ancora non ci credo”; Antonella: “Ti vorrò sempre bene”; Gianpaolo: “Riposa in pace Mariano mio”; ‎Antonio: “Boh, compare meo, che brutte notizie che arrivano… Tvb Mariano me, salutami gli amici di lassù”; Marianna: “Non ho parole, riposa in pace piccolo Angelo”; Francesco: “Sentite condoglianze. Riposa in pace amico”; Alessia: “Riposa in pace”; Alessia: “Se ne vanno sempre le persone più buone, mi dispiace eri un grande. R.i.p Mariano Baiata”; ‎Antonio: “Riposa in pace fratello”; ‎Ylenia: “Per quel poco che ti ho conosciuto eri un amico stupendo, riposa in pace. Veglia sulla tua famiglia. Condoglianze a tutta la famiglia Baiata”; ‎Salvatore: “Ancora non posso crederci! Riposa in pace fratello mio, sei stato un grande amico per tutti…”; ‎Vincenzo: “Riposa in pace amico mio”; Federico: “R.I.P. Mariano ❤ “;️ ‎‎Mary: “Riposa in pace Mariano. Senza parole…”; Vito: “Non ho parole, condoglianze alla famiglia Baiata; ‎Emanuele: “Riposa in pace Mariano, siamo senza parole!”; Giacomo: “R.i.p. Mariano!!!”; Giampiero: “Riposa in pace frate”; ‎Sergio: “Ciao amico mio… Non ho parole”.

Mariano Baiata

Marsala, scontro fra auto e moto: grave un marsalese di 25 anni

views:
24686
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Non ho parole amico mio, solo lacrime. Non si può morire così... Non mi do pace. Ho solo dei ricordi bellissimi insieme a te e me li porterò per sempre stretti al mio cuore... Eri una persona stupenda"
MarsalaLive