Uccisione a Petrosino di un esemplare di Capovaccaio: convegno sui reati in danno dell’avifauna

Il convegno si svolgerà il 23 ottobre presso il “Salone di Rappresentanza” della Prefettura di Trapani, con l’apertura dei lavori da parte del Prefetto alle ore 9.45. I lavori verranno chiusi...

Trapani – Il clamore dell’uccisione avvenuta nel comune di Petrosino lo scorso 9 settembre di un raro esemplare di Capovaccaio, ha riportato in primo piano il triste fenomeno degli abbattimenti illegali di fauna particolarmente protetta e in via di estinzione.

A tal proposito, il Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari Carabinieri ha promosso un convegno incentrato sull’approfondimento del fenomeno dei reati perpetrati in danno all’avifauna, con particolare riguardo a quella minacciata di estinzione ed a quella in cattivo stato di conservazione, al quale parteciperanno rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali, della magistratura, delle forze di polizia, unitamente a quelli del mondo scientifico e delle associazioni ambientaliste e venatorie.

Il convegno si svolgerà il 23 ottobre p.v. presso il “Salone di Rappresentanza” della Prefettura di Trapani, con l’apertura dei lavori da parte del Prefetto alle ore 9.45; i lavori verranno chiusi, alle ore 13.30 ca., con un intervento del Comandante Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri, Gen. C.A. Antonio Ricciardi

views:
447
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il convegno si svolgerà il 23 ottobre presso il “Salone di Rappresentanza” della Prefettura di Trapani, con l’apertura dei lavori da parte del Prefetto alle ore 9.45. I lavori verranno chiusi...
MarsalaLive