Pareggio in extremis raggiunto dal Marsala Futsal sul neutro di Caltanissetta

Un match che gli azzurri non avrebbero meritato di perdere e nel quale sono stati traditi dai soliti errori banali in fase difensiva e dalla moltitudine di occasioni fallite sotto-rete tra cui anche...

Vigor San Cataldo – Marsala Futsal 6-6 (5^ giornata serie C1 di calcio a cinque)

Marsala – Pareggio per sei a sei in extremis raggiunto dal Marsala Futsal sul neutro di Caltanissetta contro la Vigor San Cataldo nell’incontro valido per la quinta giornata del campionato di serie C1 di calcio a cinque.

Un match che gli azzurri non avrebbero meritato di perdere e nel quale sono stati traditi dai soliti errori banali in fase difensiva e dalla moltitudine di occasioni fallite sotto-rete tra cui anche un tiro libero allo scadere del primo tempo. La formazione azzurra però ha avuto il merito di crederci fino alla fine trovando la forza di reagire, sotto di tre reti, completando la rimonta con un autentico colpo di coda finale, riuscendo così a portare a casa un prezioso punticino che la proietta a quota sette in classifica e mantenendo invariato il distacco nei confronti della Vigor San Cataldo. Brava la formazione di casa a saper sfruttare ogni incertezza della retroguardia marsalese. A fine match nessuna delle due formazioni ha lasciato soddisfatto il parquet del Palamilan di Caltanissetta con i granata, furiosi con la coppia arbitrale che negli ultimi minuti ha combinato il secondo cartellino giallo e conseguente espulsione a capitan Falzone, episodio questo che ha dato il via all’assedio finale dei lilibetani e gettando nello sconforto i padroni di casa che hanno visto sfumare così la vittoria al fotofinish e il Marsala che ha sbagliato tanto in attacco che alla fine deve tenersi stretto questo pareggio in trasferta.

Due le rimonte del Marsala in sessanta minuti di gara, una, quella del primo tempo dove sotto di due a zero per effetto della doppietta realizzata da Niccoli, è riuscita a chiudere il parziale sul due pari, andando a segno a l 18esimo con Chirco, autentico trascinatore del Marsala con ben quattro reti realizzate nel corso del match e con Pellegrino che nel primo minuto di recupero, dopo l’errore dal dischetto del tiro libero del compagno Chirco, ha sancito il pari con il quale si è chiuso il parziale. Nel secondo tempo ancora più eroica è stata la rimonta azzurra che ad onor del vero ha sempre dettato i tempi del gioco ma è stata punita in ripartenza dagli avanti locali, bravi a sfruttare le solite amnesie difensive marsalesi. Con Alessi, Falzoni e ancora Alessi per i padroni di casa hanno colpito in contro piede il Marsala portando il punteggio sul cinque a due ma Chirco incontenibile al 53esimo ha tenuto ha tenuto vive le speranze azzurre anche se Niccoli, autore di una tripletta ha ristabilito il gap sul sei a tre, rimontato allo scadere con le fiammate Farina e due volte con Chirco che ha firmato il suo poker personale al secondo minuto di recupero che ha fissato il punteggio sul definitivo sei pari.

Sabato a Marsala arriverà il Partinicaudace, già affrontata in Coppa Italia e che sarà la prima di due partite consecutive che il Marsala Futsal giocherà in casa.

Così ha commentato a fine gara il tecnico del Marsala Enzo Bruno: “alla fine dobbiamo tenerci stretto questo punticino in trasferta ma per quello che diamo e che siamo in grado di dare, credo che sia veramente poco. Dobbiamo lavorare e lavorare ancora!”

Il tabellino della gara

Vigor San Cataldo – Camilleri, Alessi, Anzalone, Carlino, Falzone,Guccione, Lo porto, Messina, Niccoli, Polizzi, spinelli. Allentore Marcello Lo Porto

Marsala Futsal – Vaiana, Cannavò, Trotta, Costigliola, Anteri, Pellegrino, Farina, Perrella, Milazzo, Pizzo, Chirco e Figuccio. Allenatore Enzo Bruno

Arbitri: Riccardo Portoghese della sezione di Catania e Andrea Burletti della sezione di Ragusa
Marcatori: 6’, 12’ e 55’ Niccoli (V), 18’, 53’, 60’ +1, 60’ +2 Chirco (M), 30’+1 Pellegrino (M), 38’ e 50’ Alessi (V),46’ Falzone (V), 58’ Farina (M);
Ammoniti: 28’ e 58’ Falzone (V), 38’ Milazzo (M), 50’ Pizzo (M); Espulso: 58’ Falzone (V); Note: 30’+1 Chirco (M) si fa parare un tiro libero.

Marsala Futsal a Caltanissetta (1)

Marsala Futsal a Caltanissetta (2)

views:
217
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un match che gli azzurri non avrebbero meritato di perdere e nel quale sono stati traditi dai soliti errori banali in fase difensiva e dalla moltitudine di occasioni fallite sotto-rete tra cui anche...
MarsalaLive