Una “cena sensoriale” per aiutare la mensa fraterna Giorgio La Pira di Marsala

Organizzata dal Rotaract Club Marsala - Le porte della mensa fraterna sono state aperte da dei malviventi, i quali sono riusciti a portare via quasi tutti i beni alimentari che erano destinati a sfamare...

riceviamo e pubblichiamo

Marsala – Aiutare la comunità attraverso servizio attivo per la città. Nelle settimane precedenti, come tutta la cittadinanza ha saputo, le porte della mensa fraterna Giorgio La Pira di Marsala sono state aperte da dei malviventi, i quali sono riusciti a portare via quasi tutti i beni alimentari ivi presenti che erano destinati a sfamare chi, sfortunatamente, non riesce a procurarsi un pasto da sé.

Il Rotaract Club Marsala, sempre vicino alla mensa fraterna, si è subito prodigato organizzando una “cena sensoriale” il 26 ottobre scorso, grazie alla quale è riuscito a raccogliere la somma di 170€ che ha interamente devoluto all’acquisto di alimenti per rimpinguare le dispense della suddetta mensa. I soci del Rotaract svolgeranno altresì assistenza alla preparazione e al servizio per i pasti in date da stabilirsi, compiendo così l’intero percorso di un’opera che più che solidale vuole essere un esempio virtuoso offerto alle classi meno abbienti della città.

Dare senza aspettare di ricevere qualcosa in cambio: ecco la vera soddisfazione rotaractiana.

Marco Martinico

views:
183
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Organizzata dal Rotaract Club Marsala - Le porte della mensa fraterna sono state aperte da dei malviventi, i quali sono riusciti a portare via quasi tutti i beni alimentari che erano destinati a sfamare...
MarsalaLive