La 7^ giornata del girone B di A2 femminile: Cuore di Mamma Cutrofiano – Sigel Marsala Volley

Il campionato della Sigel prosegue dall'impianto del Pala Cesari di Cutrofiano (Lecce). Le lilibetane in Salento si misureranno in uno scontro diretto e, ne siamo certi, la temperatura verrà resa alta...

Il campionato della Sigel prosegue dall’impianto del Pala Cesari di Cutrofiano (Lecce). Per la 7^giornata del girone “B” di A2 femminile la squadra del presidente Massimo Alloro, domenica 11 novembre, sarà di scena in Puglia con fischio d’inizio alle ore 17.00. Partenza sabato mattina dall’estrema punta occidentale della Sicilia. Le marsalesi così si accingono ad affrontare uno tra i viaggi più faticosi e impervi della stagione. Cutrofiano, matricola di questo torneo, e Marsala possiedono gli stessi punti, condividendo il penultimo posto in classifica dopo sei giornate (incluso di turno di riposo già effettuato dalle due formazioni, ndr). Nello scorso turno il Cuore di Mamma Cutrofiano, rientrato dai box dal riposo coinciso con l’impegno infrasettimanale caduto alla 5^giornata, si è recato al Sanbàpolis di Trento perdendo tre set a zero.

In panchina è stato riconfermato il tecnico che ha vinto la scorsa stagione con una giornata di anticipo il campionato di B1: Antonio Carratù, in carica sulla panchina cutrofianese da diverse annate. Per raggiungere l’obiettivo del mantenimento della categoria, la scorsa estate, sono state chiuse le trattative con ben sei nuove giocatrici: l’opposto statunitense Suzanne Merete Lutz, 208 cm di altezza; la giovane palleggiatrice diciottenne Maria Sofia Negro dalla Saugella Team Monza (A1); il libero siracusano Alice Barbagallo dalla Hermaea Olbia; la schiacciatrice Silvia Lotti, gli ultimi tre anni passati in club di A2 come Caserta, Olbia e Perugia, ha pure giocato nel massimo campionato francese, e l’altro p-4 Serena Moneta, classe’90, compagna di Giorgia Avenia l’anno passato a Baronissi e bene ha fatto con le maglie di Monza e Filottrano che le è valsa la chance di far parte del roster di Busto (A1). Altro ingaggio è quello della centrale friulana Elisa Manzano, classe’85, arrivata dopo il biennio a Scafati (B1), ma che vanta un curriculum stellare: ha vinto a Conegliano un campionato di A2, poi Pesaro (vittoria di una Supercoppa e a Piacenza con la River Volley, vincendo Supercoppa, Coppa Italia e lo scudetto. Sul fronte delle riconferme troviamo un novero di nomi, quali: Viviana Vincenti, esperta centrale che coi colori di Sala Consilina ha vissuto la gioia di due salti di categoria in tre campionati (2009-2012), e cioè planando dalla B2 alla A2. Inoltre, la giocatrice di San Pietro Vernotico è conosciuta dalle nostre parti per aver militato metà anno nel C/vetrano di B1 nella stagione agonistica 2016/2017, salvo poi sposare il progetto di Cutrofiano a gennaio 2017; Emanuela Morone, opposto ventisettenne, ex Isernia (B1). Fabiana Antignano, centrale milanese classe 1995, al suo secondo anno in Puglia come la Morone. Cresciuta nel Villanterio (serie C), le altre tappe sono state Todi (B1), Pavia e Omia Cisterna (A2); Giorgia Faraone, libero classe ’94. Nata a Galatina, prima di abbracciare la causa di Cutrofiano ha militato tre anni di fila in A2 (Sala Consilina e Aversa). Infine, Francesca Saveriano, palleggiatrice venticinquenne, ex Millenium Brescia (B1).

Le lilibetane in Salento si misureranno in uno scontro diretto e, ne siamo certi, la temperatura verrà resa alta dall’ambiente di casa. Ma Angeloni e compagne si recheranno nel centro salentino, famoso per la lavorazione della ceramica, ad onorare questa altra trasferta determinate e animate dalla rabbia agonistica. Ciascuna azzurra, infatti, è mossa dalle stesse ambizioni che nutre la compagna. Ora che anche dal gioco (ed un riscontro lo si è avuto dalla dignitosa prestazione casalinga contro la corazzata Perugia), è arrivata qualche certezza in più.

Da casa, come di consueto, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Volley femminile (www.legavolleyfemminile.it) oltre che dalla pratica applicazione “Livescore Lega Volley femminile”, grazie alla quale è possibile in tempo reale avere contezza dei risultati degli altri match del girone “B”. Comunque, la gara esterna della Sigel sarà possibile seguirla dal “Livescore” del nostro sito.

Infine, doverosa nota sulla designazione dei direttori di gara deputati ad arbitrare l’incontro di domenica pomeriggio. Saranno i sigg. Antonio Capolongo di Cicciano (Na) ed Enrico Autori di Salerno.

views:
126
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il campionato della Sigel prosegue dall'impianto del Pala Cesari di Cutrofiano (Lecce). Le lilibetane in Salento si misureranno in uno scontro diretto e, ne siamo certi, la temperatura verrà resa alta...
MarsalaLive