Arturo Galfano: “Corsi Universitari a Marsala, ex Scuola Crimi sede ideale”

"La realizzazione dell’iniziativa darebbe l’opportunità a tanti giovani di trovare uno sbocco professionale in un ramo altamente qualificato e specializzato quale quello dell'Archeologia in..."

Marsala – Egregio Signor Sindaco, ormai sono trascorsi quasi tre anni da quando ill 17 febbraio 2016 il Consiglio Comunale, ha deliberato favorevolmente l’ordine del giorno “Marsala sede Universitaria”, presentato dal sottoscritto. L’O.d.G. proponeva di intraprendere un percorso finalizzato all’istituzione, nella nostra città, di un corso universitario di Archeologia.

In particolare, si prospettava la stessa idea che aveva utilizzato il Consorzio Universitario di Trapani e l’Università di Bologna, ormai interrotta con l’entrata in vigore della Legge Gelmini (“non si possono aprire corsi di laurea al di fuori della regione dove è ubicata la sede centrale dell’Università, in questo caso Bologna”) Per aggirare l’ostacolo della regionalità, si coinvolgeva nel progetto una Università con sede in Sicilia, l’Università Kore di Enna. L’apertura del Corso a Marsala permetterebbe a tantissimi studenti neolaureati di poter continuare il proprio percorso formativo senza il disagio di “emigrare” al Nord, con gravi ripercussioni sulle condizioni economiche delle famiglie.

La realizzazione dell’iniziativa darebbe l’opportunità a tanti giovani di trovare uno sbocco professionale in un ramo altamente qualificato e specializzato quale quello dell’Archeologia in generale e quella Navale in particolare, considerato soprattutto che i “nostri” mari sono pieni di reperti storici e che Marsala ospita di già la Nave Punica e la Nave Romana di Marausa. Inoltre, molti professori che insegnavano al Corso che si teneva a Trapani sarebbero disposti a continuare la loro docenza anche a Marsala. In pratica l’Università metterebbe a disposizione parte della docenza e il Comune le strutture per la didattica e per la formazione.

Considerato che, oggi la nostra città dispone dei bellissimi locali della ex scuola Crimi di via Frisella che sarebbero la sede ideale per dei corsi universitari, ci sono tutte le condizioni per raggiungere un risultato importantissimo per il nostro territorio. Per quanto sopra esposto, invito le SS.LL. a dare seguito a quanto espresso dalla volontà del Consiglio Comunale ed attivarsi, nel rispetto delle norme vigenti, ad adottare tutti gli atti necessari per la stipula di una Convenzione con un Ateneo siciliano per istituire, dei corsi universitari che oltre, all’Archeologia, potrebbero riguardare l’Agricoltura e/o l’alimentazione.

Il Vice Presidente del Consiglio
Dott. Arturo Galfano

views:
277
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"La realizzazione dell’iniziativa darebbe l’opportunità a tanti giovani di trovare uno sbocco professionale in un ramo altamente qualificato e specializzato quale quello dell'Archeologia in..."
MarsalaLive