Marsala, mercoledì 21 novembre l’Amministrazione celebra la “Festa dell’Albero”

L’Assessore Anna Maria Angileri: "Metteremo a dimora una ventina di alberi che ci sono stati donati dal Corpo Forestale della Regione Sicilia. L’iniziativa rientra in tutta una serie..."

Marsala – Marsala celebrerà mercoledì prossimo, 21 novembre, la Festa dell’Albero. A coordinare il tutto è l’Assessore Anna Maria Angileri, titolare delle deleghe dell’Amministrazione Di Girolamo alla Pubblica istruzione, alle Politiche giovanili e al canile. E proprio alcune scuole unitamente al canile di contrada Ponte Fiumarella saranno le location che riceveranno gli alberi, dei Lecci, che sono stati donati dal Corpo Forestale della Regione.

L’iniziativa rientra in tutta una serie di azioni promosse da questa Amministrazione per coinvolgere gli studenti in quelle che sono le buone pratiche e nel caso specifico nel rispetto e nella tutela dell’Ambiente – precisa l’Assessore Angileri. Grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici e soprattutto del Corpo Forestale della Regione, in occasione della Festa dell’Albero, metteremo a dimora in diversi Istituti scolastici e due anche al canile una ventina di lecci provenienti dalla zona di Castellamare del Golfo”.

La piantumazione degli alberi avverrà al Giardino d’Infanzia, alla scuola Asta, all’Istituto Tecnico Agrario, negli Istituti Comprensivi di Paolini (Stefano Pellegrino), Ranna (giovanni Paolo II) e Strasatti (Alcide De Gasperi – plesso Terrenove); nonché nella Scuola Media Mazzini e nel Plesso Verdi del Cavour. Due lecci verranno piantati invece al Canile di contrada Ponte Fiumarella per far ombra, nelle ore più calde della giornate, ad alcuni box ospitati da meticci ed esposti al sole.

La messa a dimora degli alberi al Giardino d’Infanzia e nell’Istituto Comprensivo di Paolini verrà attuata in collaborazione con il Centro antiviolenza Metamorfosi e con il Centro Pega.

views:
202
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’Assessore Anna Maria Angileri: "Metteremo a dimora una ventina di alberi che ci sono stati donati dal Corpo Forestale della Regione Sicilia. L’iniziativa rientra in tutta una serie..."
MarsalaLive