Aeroporto, Santangelo: “Su Birgi la politica ha fallito, situazione figlia di scelte sbagliate”

"Non condividiamo per Birgi strategie come quelle favorite dal governo Renzi, ad esempio la fusione Firenze-Pisa, operazione della quale si vanta pubblicamente il presidente dell’Airgest...″

“Abbiamo atteso, in silenzioso riguardo, il completamento del rito di gara celebrato dalla CUC Trinakria Sud che di fatto sancisce il fallimento della politica degli ultimi anni sul rilancio dell’Aeroporto Birgi. Il risultato negativo di scelte sbagliate, praticate fuori dalla programmazione e da percorsi di legalità e di sana gestione finanziaria, è sotto gli occhi di tutti”. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Vincenzo Maurizio Santangelo.

“Come maggioranza di Governo, abbiamo una responsabilità che ci impone di rilanciare l’intero Paese, – continua Santangelo – ma abbiamo anche l’obbligo morale di ricordare a tutti la posizione del Movimento che torna pubblicamente a chiedere, prima ancora che sia abbozzata una nuova politica perdente, come mai alla guida dell’impresa pubblica “Airgest” ci sia ancora il Presidente Angius, il quale ha rappresentato gli interessi dei privati nelle passate gestioni”.

“Altri scali, prima di Birgi, – conclude Santangelo – sono già finiti nelle mani dei privati, come dimostra il caso di Alghero. Peraltro, non condividiamo per Birgi strategie come quelle favorite dal governo Renzi, ad esempio la fusione Firenze-Pisa, operazione della quale si vanta pubblicamente il presidente dell’Airgest. Angius, piuttosto, dovrebbe spiegare come mai dalla lettura dei dati pubblicati sul Registro Imprese risulti ancora oggi titolare in proprio di 297 azioni di GESAP spa, dal lontano 16 luglio 2007″.

views:
220
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Non condividiamo per Birgi strategie come quelle favorite dal governo Renzi, ad esempio la fusione Firenze-Pisa, operazione della quale si vanta pubblicamente il presidente dell’Airgest...″
MarsalaLive