Libertas, altro colpo: arriva Vukoja. Domenica anche le cheerleader

Ruolo ala-piccola, molto veloce di gambe e tiro particolarmente preciso, nonostante il suo ruolo Vukoja misura 198 centimetri di altezza. L’ingaggio del serbo, classe 2000, è stato...

Alcamo – Dopo sette vittorie consecutive, la prima delle due gare consecutive in casa, quella con l’Acireale, sarà ricca di novità in casa Libertas. La prima riguarda l’arrivo in maglia azzurra di Vladimir Vukoja, serbo di Sobotica, che da quattro anni si trova in Italia e che già debuttato, con Livorno, in serie B.

Ruolo ala-piccola, molto veloce di gambe e tiro particolarmente preciso, nonostante il suo ruolo Vukoja misura 198 centimetri di altezza. L’ingaggio del serbo, classe 2000, è stato perfezionato grazie alla sempre più fattiva collaborazione fra la società del presidente Paglino e la Pallacanestro Trapani.

Il diciottenne ha esperienze in B, C Silver e D, oltre che nei campionati giovanili di Eccellenza, dalla Liguria (Vado, Scuola Basket Bologna di La Spezia e Tarros), alla Toscana (Liburnia Livorno) e fino al Molise (Isernia). Vukoja si è già allenato con la squadra e domani sarà a disposizione di coach Ferrara.
Sempre domani, per la gara del “PalaTreSanti”, si registrerà anche il debutto delle cheerleader, le giovani e belle ragazze che negli States allietano gli intervalli delle partite di basket. Il gruppo è stato preparato, come coreografie e costumi, dalla “Sirio Fit & Dance”.

Un’ultima novità riguarda invece la storia della pallacanestro alcamese. Nell’intervallo lungo il presidente Tanino Paglino consegnerà un riconoscimento a Pippo Turano, il presidente della prima società cestistica alcamese che, fondata 55 anni fa, aveva proprio il nome di Libertas.

“Tante novità, belle iniziative e l’arrivo di Vukoja – ha detto coach Vincenzo Ferrara – che però non devono distrarci. Il gruppo è compatto e la mentalità finora è quella giusta. Acireale, nonostante le due sole vittorie, trova spesso il canestro – ha concluso il tecnico alcamese – tant’è che ha addirittura il migliore attacco del campionato e alcune individualità di assoluto valore. Chiamo ancora una volta a raccolta il pubblico: i miei ragazzi credo meritino tanto sostegno”.

views:
182
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ruolo ala-piccola, molto veloce di gambe e tiro particolarmente preciso, nonostante il suo ruolo Vukoja misura 198 centimetri di altezza. L’ingaggio del serbo, classe 2000, è stato...
MarsalaLive