Marsala, nonno Cesare Pipitone ha festeggiato i suoi 100 anni di vita

E' ancora vigile e spesso intona i ritornelli di alcune canzoni a lui care. Custodisce, inoltre, gelosamente una bici con la quale molti anni fa fece ritorno a Marsala dalla lontana Treviso

Marsala – Ha ieri tagliato il traguardo dei 100 anni nonno Cesare Pipitone. Marsalese Doc, (nacque nella città lilibetana il 28 novembre del 1918), dopo avere terminato gli studi al Commerciale conseguì l’abilitazione alla professione di ragioniere. Entrò quindi all’allora Banca di Marsala dove riuscì a raggiungere il grado di vice Direttore.

Durante la sua giovinezza l’incontro con la signora Francesca Porcelli (deceduta tre anni fa) che sposò e dalla cui unione sono nate due figlie Enza e Ketty. E proprio loro due assieme al genero Maurizio Signorello, ai nipoti, familiari ed amici lo hanno festeggiato nell’abitazione dove nonno Cesare risiede, nel centro urbano di Marsala. All’appuntamento non è voluto mancare il Sindaco Alberto Di Girolamo che ha donato a Cesare Pipitone, a nome della città, una targa per il traguardo raggiunto e riservato a pochi eletti.

Nonno Cesare è ancora vigile e spesso intona i ritornelli di alcune canzoni a lui care. Custodisce, inoltre, gelosamente una bici con la quale molti anni fa fece ritorno a Marsala dalla lontana Treviso.

Nonno Cesare Pipitone

views:
535
ftf_open_type:
kia_subtitle:
E' ancora vigile e spesso intona i ritornelli di alcune canzoni a lui care. Custodisce, inoltre, gelosamente una bici con la quale molti anni fa fece ritorno a Marsala dalla lontana Treviso
MarsalaLive