“Cosa succede se usciamo dall’euro?”: presentazione del libro a cura di Carlo Stagno

Quali le possibili conseguenze per il Paese, ma anche per la nostra Regione?. Bisogna non sterilizzare il dibattito sui pro e i contro euro, ma rafforzare e riformare l'importante coscienza di appartenenza...

Oggi pomeriggio alle ore 17 presso l’Assessorato Regionale dell’Economia, in collaborazione con il prestigioso Istituto Bruno Leoni, sarà presentato il volume “Cosa succede se usciamo dall’euro? A cura di Carlo Stagnaro.

Un momento di aperto confronto e riflessione sui possibili scenari economici e sociali relativi all’eventuale ipotesi di una uscita dall’unione monetaria da parte dell’Italia.

“Oggi bisogna uscire dalla dicotomia meramente populista e spesso superficiale se restare o meno dentro l’Unione Europea, spostando l’attenzione su temi di sistema più ampi, analizzando tecnicamente quali potrebbero essere le risultanze dal punto di vista economico e sociale, con dati reali, qualora il nostro paese decidessi di avviare percorsi di distanza “dalla zona euro”.

Quali le possibili conseguenze per il Paese, ma anche per la nostra Regione?. Bisogna non sterilizzare il dibattito sui pro e i contro euro, ma rafforzare e riformare l’importante coscienza di appartenenza all’Unione Europea nel rispetto delle identità dei singoli stati membri, consci di contribuire tutti a un progetto più ampio di grande valore sociale e non solo economico”. Ha così dichiarato l’Assessore Regionale all’Economia e Vice Presidente della Regione Gaetano Armao.

Saranno presenti:
Gaetano Armao Vice Presidente ed Assessore all’Economia Regione Siciliana
Francesca Donato Progetto Eurexit
Carlo Amenta Istituto Bruno Leoni
Carlo Stagnaro Istituto Bruno Leoni

Modera Salvo Toscano

views:
160
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Quali le possibili conseguenze per il Paese, ma anche per la nostra Regione?. Bisogna non sterilizzare il dibattito sui pro e i contro euro, ma rafforzare e riformare l'importante coscienza di appartenenza...
MarsalaLive