Gemellaggio con la città di Ji’An nel nome della cultura del vino: delegazione di Marsala in Cina

Ne faranno parte rappresentanti istituzionali e operatori economici - “Abbiamo fatto gli opportuni passaggi con le Autorità ministeriali e l'Ambasciata italiana in Cina, al fine di avviare ufficialmente...”

Marsala – I primi passi sono stati fatti alcuni mesi fa. Ora, per Marsala, si concretizza un ulteriore step verso l’accordo di gemellaggio con la città di Ji’An, in Cina. L’opportunità è stata offerta da alcuni imprenditori cinesi che operano a Palermo, in visita lo scorso maggio a Palazzo Municipale. Qui, hanno incontrato il sindaco Alberto Di Girolamo avanzando la proposta – nell’ambito di un progetto di internazionalizzazione delle imprese locali – di effettuare una visita a Ji’An (provincia di Jilin, al confine con la Korea). E sarà lo stesso tour operator “Beila Viaggi”, dell’imprenditrice Guanglin Yan, a guidare ed ospitare la delegazione marsalese che, per il Comune, sarà rappresentata dall’assessore Gaspare Passalacqua (con lui, il giornalista Alessandro Tarantino).

“Abbiamo fatto gli opportuni passaggi con le Autorità ministeriali e l’Ambasciata italiana in Cina, al fine di avviare ufficialmente questo gemellaggio, afferma l’assessore Passalacqua. Nel corso degli incontri istituzionali avremo occasione di illustrare le bellezze di questa terra di Sicilia, con particolare riguardo alla nostra rinomata cultura del vino”.

Questo sarà il leitmotiv della visita a Ji’An che, il 9 dicembre, organizza il “Festival del Vino ghiacciato”, cui seguirà – il prossimo anno – la visita a Marsala che coinvolgerà le Aziende locali. Della delegazione che si recherà in Cina fanno pure parte la d.ssa Tiziana Lipari e l’enologo Giacomo Ansaldi (Regione Siciliana), la d.ssa Maria Grazia Griffo (Polo archeologico, Museo Lilibeo), nonché alcuni operatori selezionati dalla stessa società organizzatrice: Adele Occhipinti (saline Ettore Infersa) e Michele Rallo (associazione Scuole kitesurf), mentre Mario Ottoveggio (Proloco 2.0), è stato coinvolto nella realizzazione di alcuni video illustrativi della città di Marsala.

Conclusa la visita a Ji’An, la delegazione si sposterà Pechino. Nella capitale della Repubblica popolare cinese, ci sarà un incontro con il direttore del Canale televisivo CCTV4. Lo scopo è quello di pianificare la visita a Marsala, dove il network intende realizzare alcune riprese per metterle in onda nel corso di “CitytoCity”, un programma che confronto una città cinese ed una europea.

Delegazione di Marsala in Cina

views:
233
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ne faranno parte rappresentanti istituzionali e operatori economici - “Abbiamo fatto gli opportuni passaggi con le Autorità ministeriali e l'Ambasciata italiana in Cina, al fine di avviare ufficialmente...”
MarsalaLive