La Polisportiva Marsala Doc alla Maratonina di Gela e alla Maratona di Valencia

La società sportiva marsalese è in leggero vantaggio sulla Marathon Monreale, e con ben 33 atleti al traguardo ha cercato di rintuzzare l’attacco dei pur forti avversari anche nella Mezzamaratona...

E’ l’avvincente sfida tra Polisportiva Marsala Doc e Marathon Monreale per il terzo posto nella classifica generale a squadre maschile del Grand Prix regionale Fidal di “mezzamaratona” uno dei principali motivi di attrazione di questo finale di stagione dell’atletica leggera siciliana. La società sportiva marsalese è in leggero vantaggio e con ben 33 atleti al traguardo ha cercato di rintuzzare l’attacco dei pur forti avversari anche nella Mezzamaratona di Gela.

La gara, corsa su due giri tra il centro cittadino e il lungomare di quella che fu una delle più influenti “polis” del mondo greco (il nome attuale della città è storicamente legato a quello della colonia dorica fondata da navigatori provenienti da Lindo nel 688 a.C.), ha visto assoluto trionfatore l’italo-marocchino Mohamed Idrissi, che ha fatto il vuoto alle sue spalle.

E sui lunghi saliscendi del percorso (al secondo giro, l’ultima lunga salita ha sfiancato molti concorrenti), una grande prestazione ha fornito anche il marsalese Pietro Paladino, decimo assoluto, su oltre 500 atleti, e terzo nella sua categoria d’età (SM45) con il tempo di 1 ora, 19 minuti e 12 secondi.

A distanza, hanno poi tagliato il traguardo posto lungo il viale centrale del quartiere residenziale Macchitella (realizzato negli anni ’60 per accogliere dirigenti, impiegati e operai del polo petrolchimico), anche Antonio Pizzo, con il tempo di 1:28:48, Michele D’Errico, sul podio (secondo) nella SM60 con 1:29:38, Ignazio Salvatore Cammarata (1:30:13), Fabio Sammartano (1:30:42) e Pietro Sciacca (1:32:39). Poi, tutti gli altri. E ognuno di loro ha profuso il massimo delle energie che aveva in corpo per centrare il prestigioso terzo posto, su ben 168 società, nella classifica generale a squadre.

Adesso, la sfida decisiva, tra Marsala e Monreale, sarà nell’ultima prova del Grand Prix delle Maratonine: il 23 dicembre a Ribera. Ma i colori della Polisportiva Marsala Doc, e quindi anche della città, sono stati ben rappresentati anche in terra di Spagna.

Alla Maratona di Valencia, infatti, hanno partecipato Enzo Lombardo e Giuseppe Mezzapelle. E il primo, con l’ottimo tempo di 3 ore, 21 minuti e 3 secondi, ha anche centrato il suo primato personale. Di rilievo anche il tempo di Mezzapelle (3:26:11), appena 2’ e 27’’ secondi sopra il suo pb.

- Atl. - Peppe Mezzapelle alla maratona di Valencia

- Atl. - Enzo Lombardo alla maratona di Valencia

- Atl. - Atleti della Polisportiva Marsala Doc alla Mezzamaratona di Gela

views:
136
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La società sportiva marsalese è in leggero vantaggio sulla Marathon Monreale, e con ben 33 atleti al traguardo ha cercato di rintuzzare l’attacco dei pur forti avversari anche nella Mezzamaratona...
MarsalaLive