Convocati dall’Asp Trapani 63 anestesisti per la scelta della sede di destinazione

La procedura di mobilità, regionale ed extra regionale, era riservata agli specialisti già in servizio a tempo indeterminato in altre aziende sanitarie. L’Asp Trapani, quale azienda capofila, sta...

Sono stati convocati per il giorno 8 gennaio 2019 dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani per scegliere la sede ospedaliera di destinazione i 63 dirigenti medici, specialisti in anestesia e rianimazione, risultati ammessi alla procedura di mobilità, a fronte di una copertura complessiva di 105 posti, bandita dall’ASP trapanese lo scorso luglio, per le aziende sanitarie del bacino della Sicilia Occidentale.

Questi i posti previsti nelle singole aziende: 5 posti ASP di Agrigento, 9 posti ASP di Caltanissetta, 23 posti ASP di Palermo, 29 posti ASP di Trapani, 4 posti AO Villa Sofia Cervello, 16 ARNAS Civico e 19 posti AOU Policlinico di Palermo.

La procedura di mobilità, regionale ed extra regionale, era riservata agli specialisti già in servizio a tempo indeterminato in altre aziende sanitarie.

L’ASP di Trapani, quale azienda capofila, sta intanto procedendo a porre in essere tutte le attività finalizzate anche all’espletamento della procedura concorsuale già bandita per i restanti 42 posti di anestesia e rianimazione, cui si aggiungeranno quelli di coloro, tra i 63 ammessi alla mobilità, che non dovessero accettare la destinazione.

views:
385
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La procedura di mobilità, regionale ed extra regionale, era riservata agli specialisti già in servizio a tempo indeterminato in altre aziende sanitarie. L’Asp Trapani, quale azienda capofila, sta...
MarsalaLive