Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Libertas chiude 2018 a Messina: strepitose squadre giovanili

La capolista allenata da Ferrara affronterà, nello storico “PalaTracuzzi”, l’Amatori Messina, squadra che finora ha vinto soltanto 2 partite ma che è stata sempre in grado di creare...

Alcamo – Si chiude a Messina, contro un avversario tosto ma con il quale Alcamo vanta una tradizione positiva, il girone di andata della Libertas. La capolista allenata da Vincenzo Ferrara affronterà, nello storico “PalaTracuzzi”, l’Amatori Messina, squadra che finora ha vinto soltanto due partite ma che è stata sempre in grado di creare grattacapi agli avversari. Formazione giovane, quella peloritana, ma bene allenata e dotata di atleti sicuramente pericolosi. Su tutti Di Dio Busà, Cordaro 12, Maggio 11 e Mondello 9 che speso vanno in doppia cifra, catturano rimbalzi e recuperano palloni. Anche domani la Libertas arriverà a Messina con qualche “acciacco” di stagione ma nessuno vuole pensarci più di tanto. In palio c’è infatti il titolo di “campione d’inverno”, quel primo posto attualmente in coabitazione con Ragusa. Il match di Messina rappresenta l’ultimo di un 2018 assolutamente positivo durante il quale Alcamo ha vinto tutte le gare interne, tranne una, ha centrato numerose vittorie in trasferte ed ha sfiorato la qualificazione alle semifinali play-off dello scorso campionato. Intanto la settimana è stata praticamente trionfale per il settore giovanile e si è registrato l’en-plein di vittorie. L’under 15 di Peppe Chimenti ha infilato due vittorie consecutive in trasferta, a Marsala e sul parquet della Virtus Trapani ottenendo in pratica la qualificazione al torneo regionale di Eccellenza. Esordio invece per l’under 16 nella fase regionale Silver e successo, anche qui fuori casa, in quel di Ribera. Eccellente cammino anche per l’under 18 capace di battere il Green Palermo, squadra quotatissima, e poi di bissare il successo in casa del Marsala.

views:
234
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La capolista allenata da Ferrara affronterà, nello storico “PalaTracuzzi”, l’Amatori Messina, squadra che finora ha vinto soltanto 2 partite ma che è stata sempre in grado di creare...
MarsalaLive