Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

PalaPaganelli, Sigel Marsala Volley sconfitta meritatamente dalle padroni di casa

Vero e proprio equilibrio soltanto nel primo set. Sintomatico poi notare che in diverse altre circostanze stagionali, le sigelline di coach Aiuto sono rimaste a stretto contatto con le...

Canovi Cop. Nolo 2000 Sassuolo-Sigel Marsala Volley: 3-0 [25/21; 25/11; 25/17]

Nel concentramento del PalaPaganelli la Sigel Marsala è sconfitta meritatamente dalle padroni di casa della Canovi Cop. Nolo 2000 Sassuolo. Le sassolesi, che settimana dopo settimana sono state abili a riservarsi un pass per l’ormai certa poule-promozione, hanno dato vita a una prestazione senza fronzoli e in poco più di un’ora in tre set complessivi hanno ragione sulla Sigel nel match valevole per il tredicesimo turno della “Samsung Galaxy Volley Cup A2”. Alte e di tutto rispetto le percentuali in attacco tra le singole interpreti neroverdi, con un muro spesso invalicabile e mantenendo una difesa ordinata. Questa la progressione set: [25/21; 25/11; 25/17]. Vero e proprio equilibrio soltanto nel primo set. Sintomatico poi notare che in diverse altre circostanze stagionali, le sigelline di coach Aiuto sono rimaste a stretto contatto con le proprie dirimpettaie ad inizio e nel passaggio intermedio di prima frazione (8-7 e 16-13), poi Crisanti e compagne affrontano un finale in discesa che permette loro l’affermazione per 25 a 21. Da registrare, ed è piuttosto insolito, che negli scambi finali nella difesa di un pallone il libero Alessia Ameri ha realizzato un punto in bagher. Palla che altrimenti sarebbe caduta dalla parte di campo azzurra.

Nel secondo, il meno duraturo, si parte con tre errori al servizio (due tra le fila delle marsalesi e uno locale). Durante le operazioni la forbice del divario si allarga (la centrale Squarcini e l’opposto Obossa mattatrici, ndr) fino ad assumere proporzioni via via sempre più consistenti. Nella fila Sigel c’è spazio per Turlà e Salvestrini per Avenia e Brzezinska. Il set è compromesso per la Sigel che si squaglia come neve al sole e Sassuolo con lo stretto necessario non tarderà più di tanto a chiudere. E lo fa per 25-11.

Nel terzo ed ultimo gioco riconfermata nello schieramento Sofia Turlà. Con Brzezinska che ritrova regolarmente posto in campo. Le neroverdi in avvio non balbettano (8-3) e anzi, nel passaggio intermedio mettono una seria ipoteca sulla gara (16-8). A partire dallo scambio del 17-9 in cabina di regia Avenia rileva Turlà. Viene richiamata a prendere parte alla contesa pure Salvestrini per Brzezinska, due che si sono alternate in p.4 in modo ricorrente per quasi tutto l’arco dell’incontro. Finale non in discussione delle emiliane che arrivano a giocarsi varie palle-set, forti di un vantaggio corposo acquisito in spunti precedenti: è 25-17.

La formazione di coach Enrico Barbolini si presentava all’incontro odierno, l’ultimo tra le proprie mura del 2018, stazionando al quarto posto nel girone con 20 punti, dopo aver rimediato nello scorso weekend una sconfitta sul campo di San Giovanni in Marignano.

Tra le principali finalizzatrici del gioco prodotto la diciottenne centrale Squarcini (12, ma 3 di questi muri-punto) e l’opposto Obossa (17 punti). Capitan Veronica Angeloni, invece, è la più prolifica tra le nostre fila con 9. La Sigel deve solo fare necessità virtù e non abbattersi in vista del finale di regular-season, in quanto sta tirando avanti con solo due centrali di ruolo (Gabrieli e Cosi) a seguito del brutto infortunio al ginocchio di Tatjiana Fucka. Ora non c’è tempo per prendere fiato che è tempo di un nuovo match di campionato. Con un ulteriore dispendio di energie fisiche e mentali tra mercoledì 26 e sabato 29. Nel pomeriggio di Santo Stefano la Sigel Marsala Volley riceve al PalaBellina la quinta forza del raggruppamento “B”, la Barricalla Cus Torino per la 14^giornata (quinta del girone di ritorno).

Tabellino. Canovi Cop. Nolo 2000 Sassuolo-Sigel Marsala Volley: 3-0 [25/21; 25/11; 25/17]

Canovi Cop. Nolo 2000 Sassuolo: Galletti 3, Joly 9, Squarcini 12, Obossa 17, Provaroni 5, Crisanti 6, Zardo [L], Martinelli, Bici. n.e.: Lancellotti, Gatta, Bordignon. All. Barbolini

Sigel Marsala Volley: Brzezinska 1, Cosi 4, Avenia 1, Angeloni 9, Gabrieli 5, Taborelli 7, Ameri [L] 1, Salvestrini 2, Turla’, Luzzi. n.e.: Vaccaro All. Aiuto

Arbitri: Papadopol (ROU) e Somansino (TE)

views:
285
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Vero e proprio equilibrio soltanto nel primo set. Sintomatico poi notare che in diverse altre circostanze stagionali, le sigelline di coach Aiuto sono rimaste a stretto contatto con le...
MarsalaLive