Droga in casa, arrestato la vigilia di Natale dai Carabinieri

Il 41enne è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente per aver detenuto presso la sua abitazione hascisc e marijuana, suddivisa in singole...

Trapani – Nella mattinata del giorno 24 dicembre i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Trapani, alle dipendenze del Maresciallo Maggiore Andrea Castaldi, a seguito di un servizio antidroga predisposto per il periodo natalizio, hanno tratto in arresto il trapanese Montalbano Antonino classe 77 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente per aver detenuto presso la sua abitazione complessivi gr 104,2 di hascisc e gr. 31 di marijuana suddivisa in singole inflorescenze, nonché, un bilancino di precisione e coltelli con le lame intrise di hascisc.

A seguito di articolata attività di indagine, avendo avuto il sentore che in quell’abitazione vi fosse un intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti, visto l’andirivieni di persone che entravano ed uscivano da quella casa e, supportati dalla conoscenza degli operanti del Montalbano Antonino come soggetto con precedenti di polizia per reati specifici in materia di sostanza stupefacenti si organizzava un servizio predisposto con perquisizione dell’intera abitazione.

Si dava pertanto inizio alla perquisizione che in un primo momento sembrava dare esito negativo, sino a quando svuotato completamente un sacco dell’immondizia, posto in cucina, i militari dell’Arma rinvenivano una singola dose confezionata di hascisc del peso di gr. 1,7 e un involucro di nastro per imballaggio, della forma tipicamente utilizzata per confezionare i panetti di hascisc. A questo punto il Montalbano, che appariva alquanto nervoso per il rinvenimento, veniva informato che stavano per convergere sul posto delle unità cinofile antidroga per meglio perquisire l’appartamento. Vistosi alle strette il giovane consegnava, prendendola da un piccolo ripostiglio sito sul balcone, chiuso a chiave, una trousse di colore nero al cui interno vi era un panetto intero d’hascisc marchiato Sky del peso di gr. 94,8, una parte di panetto avente peso di gr. 7,7 e singole inflorescenze di marijuana per un peso di gr 31. All’interno della stesa trousse erano custoditi anche 3 coltelli con lame intrise di hascisc ed un bilancino elettronico di precisione.

Il Montalbano Antonino quindi, in considerazione dell’ingente quantitativo di stupefacente rinvenuto, dell’indubbia finalità di spaccio dello stesso, degli strumenti da taglio e pesatura anch’essi sottoposti a sequestro e anche visti i precedenti specifici in materia di detenzione ai fini spaccio, veniva tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G..

views:
1012
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il 41enne è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente per aver detenuto presso la sua abitazione hascisc e marijuana, suddivisa in singole...
MarsalaLive