Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

La Sigel Marsala Volley ospite della capolista Perugia

Quella di Perugia per Marsala è la seconda esterna nel giro di una settimana. Tappa nel Centro-Italia prima di apprestarsi alla autentica battaglia sportiva di domenica 6 gennaio...

Si riga dritto in serie A. Questo fine settimana, ultimo del 2018, nella “Samsung Galaxy Volley Cup A2” a presentarsi alle porte è il 15°turno (sesto del girone di ritorno). La Sigel Marsala Volley è attesa dalla penultima trasferta almeno per quanto concerne la stagione regolare. Sabato sera nell’anticipo contro Perugia le azzurre prenderanno parte al testacoda del girone “B” . L’incrocio di campionato avverrà in casa della capolista Bartoccini Gioiellerie Perugia che beneficia così di due turni casalinghi di fila.

A Santo Stefano, Perugia si è rialzato dalla sconfitta schiacciante in quel di Torino di domenica 23 e lo ha fatto nello scontro d’alta quota ai danni di Omag San Giovanni in Marignano, aggiungendo altri tre punti alla graduatoria e vendicando la sconfitta sùbita all’andata in terra di Romagna. Sono bastati quattro set alle magliette nere, orfane di Luisa Casillo, per vincere la resistenza delle riminesi grazie ad una Irina Smirnova sopra i venti punti e una Chiara Lapi immarcabile sottorete, avendo terminato l’incontro in doppia cifra e col 61% di attacco positivo. Di contro, la Sigel proviene da un periodo buio costituito da sole sconfitte. Sono ora cinque le gare a secco per le nostre sigelline, dopo il K.O. di mercoledì scorso in tre set (ma il punteggio finale non deve ingannare) contro il Barricalla Cus Torino. Bottino magro di un mese senza acuti per la truppa di Aiuto e con all’attivo un solo set vinto (lo scorso 9 dicembre al PalaBellina contro Delta Informatica Trentino).

Quella di Perugia per Marsala è la seconda esterna nel giro di una settimana. Tappa nel Centro-Italia prima di apprestarsi alla autentica battaglia sportiva di domenica 6 gennaio 2019 al PalaBellina contro il Cuore di Mamma Cutrofiano. Per le azzurre un successo in questo scontro diretto servirà come il pane, in quanto nella fase successiva ci si porta dietro soltanto tra andata e ritorno i punti ottenuti nella regular-season contro le altre tre formazioni pretendenti alla salvezza nel girone di appartenenza.

Tornando a Perugia, la squadra di coach Bovari nella partita di andata espugnò il PalaBellina con risultato mediano: 1-3. Così i parziali: [25/18; 17/25; 20/25; 17/25]. A parte il primo set di chiara marca lilybetana, i restanti tre giochi sono andati ad appannaggio di Perugia. Con la Sigel che sul più bello e nei momenti topici ha lasciato la presa sul match. In quell’occasione, determinanti furono le fasi centrali delle ultime tre frazioni, dove si materializzarono degli strappi sul punteggio che diedero la vittoria da tre punti a capitan Pascucci e compagne. Le umbre, sospinte dai ventidue punti dell’opposto russo ex Monza e Forlì Smirnova, trovarono ben presto il bandolo della matassa, non necessitando del ricorso al sempre insidioso Tie-break. Tra le umbre, in doppia cifra le centrali Casillo e Lapi (10 e 11 punti). Nelle fila di casa, realizzative entrambe con 16 punti Taborelli e capitan Angeloni. Questo il tabellino della partita di andata:

Tabellino. Sigel Marsala Volley-Bartoccini Gioiellerie Perugia 1-3 [25/18; 17/25; 20/25; 17/25]

Sigel Marsala Volley: Fucka 5, Avenia 2, Angeloni 16, Gabrieli 9, Taborelli 16, Brzezinska 5, Ameri (L), Salvestrini, Cosi, Luzzi. n.e Turla’, Vaccaro (L). coach: Barbieri; vice: Aiuto

Bartoccini Gioiellerie Perugia: Pietrelli 9, Casillo 10, Demichelis 6, Pascucci 13, Lapi 11, Smirnova 22, Bruno (L), Catena. n.e Santibacci (L), Kotlar, Gierek, Fastellini, Marchi. coach Bovari; vice: Panfili

Arbitri: Serena Salvati e Vincenzo Carcione di Roma

Al PalaBarton il via alle operazioni alle ore 20,30 e da casa, come di consueto, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Volley femminile oltre che dalla pratica applicazione “Livescore Lega Volley femminile”, grazie alla quale è possibile in tempo reale avere contezza dei risultati degli altri match del girone. Sempre disponibile il livescore dal sito MarsalaVolley.com

Direzione di gara affidata ai sigg. Antonio Capolongo di Cicciano (Na) e Giuseppe Maria Di Blasi di Roma. Due arbitri che durante la stagione hanno già incrociato le marsalesi. Capolongo in Cuore di Mamma Cutrofiano-Sigel Marsala Volley, gara disputata l’11 novembre scorso e valevole per la 7^giornata di andata in A2. Mentre Di Blasi ha diretto al PalaBellina lo scontro del 4°turno di andata, Sigel Marsala Volley-Canovi Cop. Nolo 2000 Sassuolo di scena lo scorso 28 ottobre.

Nella foto, un momento di gioco della gara di andata.

views:
515
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Quella di Perugia per Marsala è la seconda esterna nel giro di una settimana. Tappa nel Centro-Italia prima di apprestarsi alla autentica battaglia sportiva di domenica 6 gennaio...
MarsalaLive